0
Pubblicato il 12 agosto 2015 da Simona Giordano in Altre notizie
 
 

A Colledara quattro giorni di festa con la porchetta

porchetta colledara
porchetta colledara
Dal 16 al 19 agosto torna la 15esima Sagra della Porchetta di Colledara (Teramo). Più che una tradizione, una vera e propria ars culinaria, che vanta oltre un secolo e mezzo di storia e si tramanda di generazione in generazione secondo l’antica ricetta, che prevede un accurato processo di selezione delle carni e preparazione artigianale.

“Si rinnova un appuntamento gastronomico molto partecipato – afferma il sindaco di Colledara, Manuele Tiberii – e apprezzato per l’offerta di un prodotto genuino e di elevata qualità, accuratamente preparato dai maestri porchettai secondo la ricetta tradizionale. Nell’augurarci un ampio riscontro di pubblico anche per l’edizione 2015, ringraziamo per la collaborazione all’evento, volto a promuovere e valorizzare un prodotto basilare per l’economia del territorio, la Pro loco di Colledara e gli operatori riuniti nell’Associazione “I Maestri della Porchetta”, guidata da Giampaolo Mercuri”.

porchetta abruzzo

Durante la Sagra sarà possibile degustare il succulento piatto preparato con cura dai maestri porchettai locali, in rappresentanza dei rispettivi laboratori.

Il programma

Si parte domenica 16 agosto, con l’inizio del festeggiamenti in onore di San Rocco in località Collecastino. Alle ore 15 sfilata della banda “Città di Tossicia” per le vie del paese, alle 18 Santa Messa e processione.
Nella piazza centrale di Colledara, alle 16, saranno inaugurati gli stand gastronomici. Alle 21 spettacolo di “Vittorio il Fenomeno e Stellina”.
Gli stand, al coperto, sono aperti tutti i giorni dal 16 al 19 agosto, a partire dalle ore 16. Ogni sera, inoltre, dalle 21 è previsto intrattenimento musicale: il 17 agosto musica live in piazza con i “Tributo Nomade”, il 18 agosto esibizione dei “Masters”, il 19 agosto gli “Outlet Live Music” e, a mezzanotte, estrazione della lotteria.

Print Friendly