0
Pubblicato il 12 settembre 2014 da Simona Giordano in Altre notizie
 
 

Abruzzo Irish Festival: da domani a Notaresco musica, birra e piatti irlandesi

irishi festival
irishi festival
Birra e piatti della cucina irlandese rappresenteranno l’aspetto enogastronomico all’Abruzzo Irish Festival, la manifestazione in programma da domani, 13  settembre e dopodomani, 14 settembre, a Notaresco, che presenta cultura, tradizioni e tipicità irlandesi in terra d’Abruzzo.

La rassegna è stata organizzata su iniziativa di quattro ragazzi abruzzesi, Marco Pacifico, Daniele Di Girolmano, Matteo Canzari e Stefano Pasquali, appassionati di musica irlandese.

I paesaggi, la musica e l’enogastronomia

“L’affascinante aura ancestrale che circonda gli aspri paesaggi irlandesi e la severa sacralità che avvolge di spirito contemplativo i massicci scenari rocciosi abruzzesi si incontrano e sono la chiave di volta per scoprire gli intriganti legami che legano due terre meravigliose, tanto fredde quanto accoglienti, tanto vivaci quanto riflessive” spiegano nella presentazione della rassegna.”Immergersi nell’atmosfera del Festival equivale a lasciarsi trasportare verso le mistiche frontiere di una tradizione fatta di sapori antichi e sapidi, di suoni allegri ed evocativi, di profumi tenui e caldi, sullo sfondo di un paesaggio vivace, ricco di colori cangianti ma mai aggressivi che infondono un senso di profonda serenità e quiete dell’anima”.

abruzzo irish festival 3

Un catering curerà l’aspetto enogastronomico preparando piatti “che rimanderanno ai profumi e ai sapori dell’Isola Smeraldo” aggiungono. “La Guinness sarà la regina ma avremo un’ampia scelta per tutti i gusti. L’appuntamento è alla Piazza a Scacchi dove, con una birra in mano, potrete attraversare il mercatino di prodotti artigianali allestito li a pochi metri oppure sedervi per gustare con calma un buon piatto di irish stew. Anche il whisky irlandese avrà un suo spazio, con un percorso di degustazione tutto suo”.

La cucina irlandese

“La cucina irlandese è caratterizzata dalle zuppe, dalla carne, dal pesce e da una solida tradizione di panificazione domestica. Uno degli elementi tipici che non può mancare sulle tavole degli irlandesi é l’Irish bread, un pane realizzato con molte varianti come l’uvetta. Uno dei piatti più famosi é sicuramente l’Irish Stew, uno spezzatino di agnello cotto con patate, carote e cipolle.

abruzzoirish festival 2

Inoltre, sempre restando tra i piatti di carne, sono famosi: lo Spiced Beef fatto con carne di manzo speziato con cannella, pepe, chiodi di garofalo, zucchero e sale. Poi il Beef and Guinnes Stew che è uno stufato di carne di manzo accompagnato con una pinta nera e il Beef Medallions che sono fette di manzo servite con funghi e crema al vino rosso. A base di pesce invece ci sono il Fish Pie, un piatto basato sull’abbinamento di pesce e della white sauce, una besciamella arricchita con formaggio e poi passata al forno. Il piatto classico del dopo pub è il Fish and chips composto da pesce fritto e patate fritte condito con aceto. Immancabile nella cucina irlandese sono le zuppe. Le più famose sono la Lamb soup fatta con agnello e montone cucinati con verdure e servita con larghe fette di pane imburrato e il Calcannon, uno stufato di cavolo con purè di patate, carote e rape. Inoltre c’è il Bacon Broth, una minestra di verdure con orzo e pancetta affumicata.

dolce irlandese Per finire ci sono i dessert e i più noti sono l’Irish Apple Walnut cake che è una torta di mele tradizionale, il Whiskey pie che è una torta servita con una crema di whiskey e panna e l’Irish cream brownies, dolcetti al cioccolato serviti a quadretti come fine pasto.

L’Irlanda è sinonimo di Guinness, la birra più venduta nell’Isola Smeraldo. Ha una spuma cremosa e molto densa e offre un aroma intenso con gusto amaro all’inizio ma cremoso. La Murphy’s è una birra con un sapore deciso di malto e un aroma speciale derivante dal luppolo e si sposa con la carne di maiale. Infine non può mancare il whiskey che, insieme alla birra, è la bevanda più conosciuta e bevuta in Irlanda. L’Irish whiskey è il più antico al mondo ed è rigorosamente di color caramello. (informazioni tratte dal sito Abruzzo Irish festival)

Info sul programma

 

Print Friendly