0
Pubblicato il 6 ottobre 2014 da Simona Giordano in Notizie
 
 

Pizza alla mozzarella di bufala, vincono il campionato due giovani abruzzesi

Foto Gruppo 2° Campionato Battipaglia
Foto Gruppo 2° Campionato Battipaglia

Piero Tarantini di Selva di Altino e Giuseppe Menna di Atessa, entrambi provenienti da due piccoli paesi in provincia di Chieti, sono risultati rispettivamente 1° e 2° classificato nella categoria cadetti al 2° Campionato Italiano di pizza alla Mozzarella di Bufala, svoltosi il 30 settembre a Battipaglia (SA).

Giuseppe Menna

Giuseppe Menna

Pizze ai sapori d’Abruzzo

Le pizze, che hanno sbaragliato la concorrenza seppure i cadetti si trovassero entrambi alla loro prima gara, prevedevano la Mozzarella di Bufala, (tema del concorso), su impasti preparati dagli stessi allievi  con la supervisione del loro tutore Nicola Salvatore, docente e direttore didattico dell’Accademia Pizzaioli Chef Italiani Gruppo Abruzzo, ed erano entrambe farcite con prodotti tipici abruzzesi, quali, Tartufo dell’alta Val di Sangro e Lonzino di Suino Nero Abruzzese per la prima, e Ventricina vastese per la seconda insieme a profumatissimi funghi porcini di stagione.

Fiuseppe Pizza 1

La pizza di Giuseppe Menna

 

A completare la squadra  di pizzaioli abruzzesi, c’era anche il Pizzaiolo Istruttore I P A, Roberto Tacconelli,  che pur avendo proposto una pizza con Zafferano  DOP dell’Aquila, funghi porcini del Cerro e guanciale di maiale, sempre abbinandoli  alla Mozzarella di Bufala Campana, ma con un impasto alternativo ai 5 Cereali, non è riuscito a conquistare il podio.

 

 

Print Friendly