0
Pubblicato il 8 agosto 2014 da redazione in Notizie
 
 

A Cena sotto le Stelle, Pescara Vecchia spegne le luci e accende le candele

cena sotto le stelle
cena sotto le stelle
A Cena sotto le Stelle, aspettando San Lorenzo succederà a Pescara Vecchia domani, sabato 9 agosto su Corso Manthoné, via delle Caserme, via Flaiano. Niente illuminazione pubblica, luci spente anche dentro i locali della movida per lasciare spazio alle fiammelle di centinaia di candele che illumineranno la notte della vigilia di San Lorenzo, perché il cielo e la qualità abbiano un giusto risalto.

“La cena a lume di candela è un’idea “brillante” nel vero e proprio senso della parola, nata dal primo incontro avuto con gli operatori del centro storico al nostro insediamento a Palazzo di Città – così l’assessore a Turismo e Grandi Eventi Giacomo Cuzzi alla presentazione – Ed è un’idea a cui tengo molto, perché nascendo senza spese per il Comune evidenzia la disponibilità di un mondo che vogliamo torni a riprendere fiato al più presto. Mi piace anche perché concentra l’attenzione su una zona della città che va rilanciata e animata con iniziative di qualità e capaci di fare da richiamo sia dentro che fuori Pescara. La storia e la vocazione enogastronomica e turistica del posto giocano un ruolo strategico importante per il futuro di questa preziosa parte di città, arricchita dai musei e dalle tante testimonianze culturali presenti. Attraverso iniziative come questa e soprattutto grazie alla disponibilità e alla collaborazione degli operatori locali, che hanno reso possibile l’evento, faremo del centro storico il luogo dove assaggiare la qualità del territorio trascorrendo del tempo serenamente”.ù

Cena e musica al lume di candela

Aderiranno circa una trentina di attività della zona.

“Salvo i casi in cui non sarà possibile farlo, vogliamo spegnere la luce elettrica e fare in modo che oltre alla cena o ai cocktail per chi è solo di passaggio si possano godere le stelle – aggiungono gli operatori con il presidente del Consorzio Pescara Vecchia Cristian Summa – Anche noi teniamo a fare questo evento perché il centro storico è una parte di città particolarmente vocata a serate speciali, ma che per via della sua storia in futuro può di certo rappresentare uno dei punti di forza nella programmazione cittadina. Il nostro settore è provato, ma disposto a fare la propria parte perché alla città non manchino idee, animazione ed eventi di qualità”.

Cene, cocktail, ma anche musica, gli artisti si esibiranno dal vivo in varie location: musica soft, brasiliana e fusion i generi che faranno da sottofondo.

Print Friendly