0
Pubblicato il 18 aprile 2013 da Monica Di Fabio in Lavoro
 
 

Cercasi pizzaiolo disperatamente, nei corsi Confcommercio è boom

pizzaforno
pizzaforno
Nelle pizzerie italiane c’è bisogno di circa seimila pizzaioli qualificati, ma nonostante la crisi e la disoccupazione si fa fatica a trovarli. Un allarme che arriva direttamente dalla Confcommercio Pescara, sulla scortaquanto emerge da un più ampio report del Centro Studi Fipe, la Federazione Italiana Pubblici Esercizi aderente a Confcommercio Imprese per l’Italia, presentato al “Pizza World Show”, Fiera Parma.

“A sviluppare una domanda di lavoro qualificato così alta nelle pizzerie, dove la forza lavoro complessiva arriva a 240mila occupati, è la produzione – dice Walter Recinella della Confcommercio di Pescara – Che siano destinate al servizio al tavolo o a quello da asporto, a sfornare pizze sono 25mila pizzerie e altrettante sono quelle che sfornano pizza a taglio, generando un fatturato aggregato di circa nove milioni di euro”.

La difficoltà nel reperire personale esperto porta i gestori, almeno in un caso su cinque, ad accontentarsi di reclutare personale non qualificato a cui erogare (40% dei casi) formazione adeguata. L’80% del fabbisogno di pizzaioli specialisti riguarda le piccole imprese ed oltre un’assunzione su due tra quelle non stagionali è a tempo indeterminato.

“Come Confcommercio Pescara abbiamo recepito questa esigenza proveniente dal territorio ed abbiamo avviato una Scuola per Pizzaioli che dall’inizio dell’anno ha già sviluppato tre corsi di formazione mentre un quarto è in partenza il prossimo 6 maggio – aggiunge RecinellaSi tratta di corsi prevalentemente pratici che riescono a dare agli allievi una sufficiente manualità per rispondere alle esigenze del mercato e trovare occupazione. Abbiamo potuto riscontrare che diversi dei nostri allievi hanno già trovato lavoro come pizzaioli o aiutanti pizzaioli e questo ci incoraggia ad aumentare l’offerta formativa in questo settore. Siamo già pronti con il corso che partirà il prossimo 6 maggio ed abbiamo in rampa di lancio anche un corso per giugno in considerazione delle tantissime richieste che continuano a pervenire in associazione”.

Per informazioni rivolgersi alla Confcommercio, via Aldo Moro 1/2 a Pescara Tel. 085.43.13.620.

 

Print Friendly

Monica Di Fabio