0
Pubblicato il 11 gennaio 2014 da Monica Di Fabio in Rubriche
 
 

Cracco sul Montepulciano d’Abruzzo: nobile, importante e richiesto


E’ lo chef italiano del momento Carlo Cracco. Cuoco, scrittore, consulente, ma soprattutto giudice del talent in onda su Sky che catalizza l’attenzione di tutti i telespettatori animati dal sacro fuoco della cucina, Masterchef.

Condividiamo un’intervista fatto a Cracco nella campagna di comunicazione del Consorzio di Tutela dei Vini d’Abruzzo, in occasione della presentazione del Premio giornalistico internazionale Words of Wine.

“Forte, ricchissima, completa, con potenziali unici: così Carlo Cracco descrive la terra d’Abruzzo, culla e cornice di pregio per i suoi vitigni – si legge sul portale del sito del Consorzio che ha condiviso anche su Facebook la breve intervista che abbiamo condiviso dal loro canale YouTube – a partire dal Montepulciano d’Abruzzo, che definisce: nobile e importante, sempre più richiesto anche all’estero”.

Per ascoltarla tutta cliccare sulla foto in alto tratta da un articolo su Cracco e il vino di Style.it o in quella qui sotto.

cracco

 

Print Friendly

Monica Di Fabio