0
Pubblicato il 2 settembre 2015 da redazione in Notizie
 
 

Cuoco pescarese è “Master Chef” in Israele! E’ Massimiliano Di Matteo

max
max
Bravo al cuoco pescarese Massimiliano Di Matteo che ha vinto l’edizione israeliana di “Master Chef”. Lo chef abruzzese si è imposto nel finale fra gli ultimi concorrenti fra l’emozione e il “Congratulazioni!” gridato dal conduttore . Quarant’anni, pescarese di nascita, padre di tre figlie, da tempo migrato a Tel Aviv dopo 17 anni nell’East village di New York, dove lavorava nel suo caffè.

Una vittoria in quella che è molto più che una terra di approdo per lui, sposato con una israeliana e anche una grande soddisfazione, perché la partecipazione al talent è arrivata pochi mesi dopo l’arrivo della famiglia a Tel Aviv. Il suo stile si è imposto agli occhi dei quattro giudici Yonatan Roshfeld, Haim Cohen, Eyal Shani e Michal Ansky, colpiti dal “Made in Italy” che Massimiliano ha portato in gara durante tutte le puntate di partecipazione, insieme ai suoi risotti, al pecorino e al vino rosso di cui è diventato una sorta di ambasciatore.

Il desiderio più immediato è stato quello di festeggiare al mare con la famiglia, quello a medio e lungo termine, invece, è aprire un ristorante in loco e questa vittoria e la sua partecipazione al programma sarà sicuramente un buon viatico.

Bravo, dunque e Buon lavoro anche da noi!

 

Print Friendly

redazione