0
Pubblicato il 24 marzo 2014 da redazione in Rubriche
 
 

Ecotur 2014: la borsa abruzzese del turismo approda a Lanciano

ecotur
ecotur
La borsa storica del turismo abruzzese cambia location: quest’anno Ecotur si avrà come cornice l’interno dell’Auditorium Diocleziano di Lanciano dal 31 marzo al 1° aprile. Due giorni intensi di incontri fra operatori per allargare i confini dell’Abruzzo da vedere, ma anche di quello da bere. Uno dei giorni, infatti, sarà dedicato esclusivamente al vino e al movimento turistico collegato.

1689884_458742684251125_91133470_necotur

L’ultima edizione era stata ospitata dal complesso espositivo della Camera di Commercio di Chieti, l’edizione 2014 approda a Lanciano in un bene monumentale di alto valore, un “Ponte” trasformato in “Auditorium”.
Si tratta di una struttura che domina piazza Plebiscito e Largo Paolo Tasso. Inizialmente è stato utilizzato come passaggio pedonale per carrozze e animali mentre la zona sottostante è stato utilizzata come fondaco e rifugio per la guerra, poi come mercato del pesce. Riscoperto e restaurato, è tornata in auge anche la sua splendida acustica che ne ha fatto un auditorium.

auditorium Lanciano A. Diocleziano Auditorium Diocleziano

 

 

 

 

 

 

ecoturDue i giorni per le contrattazioni della borsa che mette insieme natura, paesaggio ed enogastronomia per presentare il prodotto Abruzzo. Il primo giorno, il 31 marzo, saranno gli operatori dei principali mercati europei ad incontrarsi per la contrattazione sia privata che pubblica. Il 31 marzo e  il 1° Aprile, invece, contrattazione particolare tutta sul vino con Enotria Wine Workshop, dedicata agli imprenditori del vino e delle produzioni tipiche di qualità provenienti dai principali mercati europei.

 

Print Friendly

redazione