0
Pubblicato il 5 marzo 2014 da Monica Di Fabio in Notizie
 
 

Giovani industriali e sostenibilità confronto a Francavilla con cena benefica

banner sito
banner sito
Il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Chieti-Pescara e il Comitato Competitività e Infrastrutture dei Giovani Imprenditori di Confindustria organizzano una due giorni di informazione e dibattito presso il Mumi di Francavilla al Mare venerdì 7 e sabato 8 marzo,  sul rapporto tra Sviluppo e Sostenibilità quale cardine centrale per l’incremento della competitività del nostro Paese. Due macro-tematiche: Infrastrutture e Imprese. Unite dal filo conduttore dello sviluppo sostenibile rappresentano due facce della stessa medaglia. Infrastrutture efficienti sono necessarie per un sistema industriale competitivo. L’uno influenza l’altro, in un meccanismo di azione e retro-azione.

“Non c’è sviluppo senza sostenibilità, non c’è sostenibilità senza sviluppo. La sostenibilità ambientale, sociale ed economica sono elementi essenziali di concetto moderno e dinamico di sviluppo sostenibile a cui le imprese possono ispirarsi e attraverso cui potranno essere più innovative e competitive su mercati nazionali ed internazionali”, scrivono gli organizzatori.

Venerdì 7 marzo il dibattito verterà su Infrastrutture e Sviluppo. Italia tra competitività e declino.

Il Comitato Competitività e Infrastrutture dei Giovani Imprenditori di Confindustria presenteranno in anteprima nazionale la pubblicazione dal titolo: I love IT. L’Italia che vorrei La pubblicazione affronta i principali problemi in merito al rapporto tra infrastrutture e competitività dell’economia italiana: cosa non ha funzionato? Come eliminare i principali colli di bottiglia? Quali strategie e politiche infrastrutturali potrebbero favorire la ripresa di competitività del Paese?

Interverranno:

Enrico Marramiero – Presidente Confindustria Pescara

Jacopo Morelli – Presidente Giovani Imprenditori di Confindustria

Nicola Di Marcoberardino – Presidente Giovani Imprenditori Confindustria Pescara

Donatello Aspromonte – Componente del Comitato Competitività e Infrastrutture di Confindustria

Giuseppe Mele – Vice-direttore Infrastrutture, Trasporti e Logistica di Confindustria

Dino Altieri – Vice Presidente OICE

Federico Pella – Componente del Comitato Competitività e Infrastrutture del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria

Federico De Cesare – Presidente Giovani ANCE Abruzzo

Teodoro Ivano Calabrese – Amm.re Unico Polo Inoltra – Innovazione, Logistica e Trasporti

Anna Maria Artoni – AD Artoni Group

Stefano Baronci – Direttore Generale Assaeroporti

Pasquale Marasco – economista esperto NARS/CIPE – Presidenza del consiglio dei Ministri

Sergio Prete – Vice Presidente Assoporti

Alessandro Ricci Presidente UIR, Unione Interporti Riuniti

Giovanni Legnini  - Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri

Maurizio Lupi – Ministro Infrastrutture e Trasporti

Mario Giustino – Responsabile Comitato Competitività e Infrastrutture Giovani Imprenditori di Confindustria

La serata sarà chiusa da una cena di gala con finalità benefiche, a favore del World Food Programme Italia. Una esperienza di solidarietà in un contesto artistico assolutamente innovativo in occasione del pre-opening di MUTAFORMA, prima biennale di arte giovane abruzzese.

Il programma di sabato 8  marzo Rethinking the growth. La sostenibilità come fattore di sviluppo

Sostenibilità è una parola che accoglie dentro di sè una moltitudine di significati, afferenti a diversi campi della conoscenza. La sfida del futuro passa attraverso il superamento di alcune divisioni come l’ Ecalogical divide: l’essere umano si è separato dal più ampio e generale sistema ecologico; il Social Divide: la polarizzazione tra ricchi e poveri, tra chi accede all’acqua potabile e chi no, tra chi ha un lavoro e chi no; lo Spiritual Divide: riacquisire consapevolezza dello scopo profondo dell’esistenza umana, la connessione con una fonte profonda e inesauribile di potenziale da poter mettere a disposizione del sistema all’interno del quale viviamo.

Con l’intervento di:

Domenico Melchiorre – Presidente Giovani Imprenditori Confindustria Chieti

Simone Mariani – Vice Presidente Giovani Imprenditori Confindustria

Luigi di Giosaffatte – Direttore Generale Confindustria Pescara

Andrea Molocchi – partner ECBA Project Srl, società di ricerca economica e consulenza

Andrea Merlino – Project Leader Lead The Future: “management 3.0”

Angelo Cichelli – Ordinario di merceologia, Dipartimento di Economia, Università degli Studi G. d’Annunzio di Chieti-Pescara

Catherine Dickelage – Direttore Generale WFP Italia

Roberto Mascarucci – Ordinario di urbanistica, Facoltà di Architettura, Università degli Studi G. d’Annunzio di Chieti-Pescara

Francesco Pesci – Amministratore Delegato Brioni

Roberto Saliola – Vice-Presidente ManagerItalia Roma

Nicola Di Marcoberadino – Presidente Giovani Imprenditori Confindustria Pescara

Gli interventi di sabato saranno ritratti da un disegnatore della Dreamland Method che riporterà in immagini i principali concetti che verranno condivisi dai relatori.

 

Print Friendly

Monica Di Fabio