0
Pubblicato il 3 dicembre 2014 da redazione in Altre notizie
 
 

Ecco i fantastici 12 vini abruzzesi premiati dalla guida Ais Vitae2015

titolo guida
titolo guida

E’ 12 il numero chiave fra i numeri della guida Vitae 2015 dell’Ais Italia.: tante sono le etichette abruzzesi che hanno ottenuto attenzione e riconoscimenti da parte dei sommelier. Invece:  900 i degustatori AIS mobilitati e circa 28.000 etichette passate al vaglio delle 22 sedi regionali2.000 le cantine recensite e 10.000 i vini descritti con altrettanti piatti in abbinamento consigliati sulle 2.160 pagine che compongo la nuovissima Guida Vitae 2015.

Copertina_GUIDA_VITAEUn profilo, quello delle bottiglie protagoniste del mercato dei prossimi mesi tracciato dalle analisi sensoriali degli esperti, ma anche attraverso un racconto per immagini ideato dal Direttore Creativo Davide Garofalo, che insieme al suo staff ha eseguito un vero e proprio ritratto delle aziende,

In merito all’Abruzzo, sono 12 le nostre etichette (leggi dalla classifica dell’ais) selezionate tra i migliori vini italiani, premiati in guida col simboletto dei “4 tralci”. Sono: 

Cerasuolo D’abruzzo Piè Delle Vigne 2012 Cataldi MadonnaMontepulciano D’abruzzo 2010 Emidio PepeMontepulciano D’abruzzo Colline Teramane Notàri 2011 Nicodemi; Montepulciano D’abruzzo Dante Marramiero 2003 MarramieroMontepulciano D’abruzzo viniabDon Bosco Riserva 2010 Nestore BoscoMontepulciano D’abruzzo I Vasari 2011 Barba;  Montepulciano D’abruzzo Mazzamurello 2011 Torre Dei BeatiMontepulciano D’abruzzo San Calisto 2011 Valle RealeMontepulciano D’abruzzo Spelt 2010 La Valentina; Montepulciano D’abruzzo Villa Gemma 2008 MasciarelliTrebbiano D’abruzzo 2010 ValentiniTullum Pecorino Biologico 2013 Feudo Antico.

Dei vini premiati, il Montepulciano D’abruzzo I Vasari 2011 Barba è fra i 25 vini premiati dall’AIS  con il premio speciale Tastevin.

Print Friendly

redazione