0
Pubblicato il 22 dicembre 2015 da redazione in Notizie
 
 

I ragazzi dell’Ipssar De Cecco chef di Natale al pranzo della Caritas

Ipssar
Ipssar

Ogni anno chef e cuochi Doc si alternano nelle cucine della mensa Caritas di Pescara per regalare un pranzo speciale ai frequentatori e alle persone che portano la propria condizione alla Cittadella Giovanni Paolo II che ogni giorno apre le braccia a centinaia di persone in cerca di un pasto caldo e conforto. Quest’anno saranno gli studenti dell’Istituto alberghiero Ipssar De Cecco di Pescara a preparare il pranzo di Natale per i circa 80 poveri e senza fissa dimora pescaresi. Un’idea che da anni mette insieme le forze della Comunità di Sant’Egidio a quelle della rete di aiuto che arriva dalla Caritas e che si svolgerà presso la zonfa all'alberghiero30parrocchia di Santa Caterina da Siena.

Un pranzo della tradizione, in piena regola, per restituire un presente alla memoria dei Natali passati che ognuno di loro si porta dentro. Bello che a cucinare e a servire entrate, brodi, lasagne, agnello, contorni e dolci di Natale siano i ragazzi dell’Alberghiero, sempre presente agli appuntamenti che mettono insieme sensibilità e cuore. Un’esperienza speciale, che arriva a conclusione di un anno difficilissimo anche per i ragazzi dell’Alberghiero, in lotta per una sede e per tornare a fare pratica nei laboratori della scuola, inutilizzabili. Esperienza umanamente intensa e in tema con lo spirito di questi giorni, che sicuramente segnerà anche il loro cammino di cuochi.

Print Friendly

redazione