0
Pubblicato il 23 aprile 2013 da Simona Giordano in Notizie
 
 

I vini abruzzesi conquistano i miglior sommelier del mondo

Vino bicchiere vino rosso inclinato
Vino bicchiere vino rosso inclinato
I vini abruzzesi conquistano i mercati internazionali e l’apprezzamento dei migliori sommelier del mondo. Sul podio delle eccellenze sono saliti, questa volta, il Montepulciano D’Abruzzo Vigna Sant’Angelo di Valori Luigi - Masciarelli Distribuzione (anno 2006) e dal Montepulciano D’Abruzzo Marina Cvetic di Masciarelli (anno 2008) premiati da due dei migliori sommelier del mondo, il tedesco Markus del Monego e lo svedese Andreas Larsson, che hanno realizzato delle degustazioni alla cieca, pubblicate su “Tasted journal 100% Blind”, magazine esclusivamente dedicato a questo argomento, passando in rassegna una serie di selezionatissime etichette di tutto il mondo. Tra i 200 vini della classifica apparsa sulla famosa rivista ci sono anche i due abruzzesi che hanno realizzato un punteggio di 92,5 su 100, dimostrando ancora una volta l’alto livello raggiunto dalle nostre produzioni che possono tranquillamente competere con le migliori.
“Ogni riconoscimento ai nostri vini e’ un’ iniezione di fiducia a tutto il comparto – sottolinea l’assessore regionale alle Politiche agricole, Mauro Febbo – che continua a riscuotere successi a livello nazionale ed internazionale. Bisogna continuare a lavorare per sostenere e promuovere il Made in Abruzzo a tutti i livelli e in tal senso l’Amministrazione regionale ha sempre dato il suo contributo. Dopo il successo della nostra partecipazione al Vinitaly, condito da altri prestigiosi premi, ci apprestiamo a ad affrontare anche il Vinexpo di Bordeaux. Si tratta di appuntamenti importanti per i nostri produttori e per le nostre eccellenze che hanno la possibilita’ di consolidare ed ampliare il loro ruolo sui mercati esteri”.
Print Friendly