0
Pubblicato il 12 maggio 2016 da redazione in Notizie
 
 

Il 15 maggio il vino sale in treno: Anteprima Cantine Aperte sulla Transiberiana

transiberianaditalia
transiberianaditalia
All’anteprima di Cantine aperte, il 15 maggio ci si va  con il “Treno del Vino”, il social battage è cominciato già da settimane, quello che si presenta è un evento unico che mette insieme l’organizzazione del Movimento Turismo Vino Abruzzo al motore della Trasiberiana rappresentata da Le Rotaie e La ferrovia Sulmona – Carpinone “La Transiberiana d’Italia”  a quello del portale turistico regionale Visit Abruzzo. 
La data è quella di domenica 15 maggio, il viaggio è quello sul percorso su ferro, il più bello e selvaggio d’Italia della Transiberiana d’Abruzzo (leggi il nostro viaggio) che per l’occasione porterà un treno carico carico di estimatori di vino lungo un itinerario di cantine disseminate lungo la linea Sulmona-Roccaraso e che saranno anche compagne di viaggio durante le soste previste, andata e ritorno. Scopri qui la lista dei vini e delle cantine aderenti.
trenistorici maggioIl Ritrovo, i transiberianisti ormai lo sanno, è sempre presso il binario 1 della stazione di Sulmona per il ritiro dei biglietti di viaggio al banchetto dello staff Le Rotaie, riconoscibile dalle pettorine gialle.  Lì si ritirerà anche la sacchetta con calice di vetro e tickets per le degustazioni dei vini di giornata in compagnia delle 20 aziende vinicole abruzzesi presenti, iundividuate dal Movimento Turismo del Vino Abruzzo. La partenza del treno storico ore 11:00.
Una giornata enologica e anche di conoscenza del paesaggio attraverso il Parco Nazionale della Majella, con soste di 45 minuti per degustazioni di vini nelle stazioni intermedie: Cansano e Palena all’andata. A Palena ci si ferma a pranzo, o si prende il cesto del picn nic, che va prenotato entro il 13 maggio (Pallenium Tourism – 347 591 15 35 (Annamaria) / 329 157 04 66 (Simona) – pallenium.coop@libero.it. Il pic nic avviene a Roccaraso, presso l’area verde del Pratone, parco pubblico non attrezzato, dove sarà possibile anche degustare i vini delle aziende vinicole presenti.
Alle 16:00 si riparte alla volta di Campo di Giove e Pettorano sul Gizio che sono le altre due tappe-assaggio, per essere a Sulmona entro le 18:50.
Una giornata sostenibile e anche di mobilità alternativa: l’invito degli organizzatori è ad arrivare in treno alla meta di partenza, ecco le coincidenze per i treni regionali Trenitalia
trenoANDATA: da Roma Tiburtina – 07:42; da L’Aquila – 09:04; da Pescara Centrale – 09:21.  RITORNO: per L’Aquila – 19:03;  per Roma Termini – 19:12; per Pescara Centrale – 19:13. In caso di pioggia, la giornata è rinviata a domenica 22 maggio.
Quota di partecipazione per gli adulti è 40 euro (35 euro contributo treno storico e 5 euro fiaschetta); ragazzi da 0 a 4 non pagano ma non hanno assegnazione di posto a sedere; i ragazzi da 4-12 anni 20 euro; i ragazzi da 12 a 18 35 euro. La quota è  comprensiva di: viaggio in treno storico andata e ritorno; sacchetta con calice di vetro e n. 5 tickets per degustazioni di vini in tutte le soste di giornata; in viaggio interventi, curiosità e informazioni con i vignaioli del Movimento Turismo del Vino Abruzzo che racconteranno il loro vino, le loro aziende e i territori che promuovono; animazione musicale itinerante tra le carrozze e nelle soste.
Per info su Facebook clicca qui
Per prenotare:  www.lerotaie.com
Twitter / Facebook: Le Rotaie
prenotazioni@lerotaie.com -  3400906221 – dal lunedì al venerdì ore 10-13 / 16-19>

 

Print Friendly

redazione