0
Pubblicato il 30 marzo 2015 da Simona Giordano in Altre notizie
 
 

Il confetto si ubriaca di Montepulciano d’Abruzzo

DSC_0687-2
DSC_0687-2

Casal Thaulero e William Di Carlo Confetti presentano il confetto al Montepulciano d’Abruzzo. Per la prima volta, infatti, è stato realizzato un confetto alla mandorla con una goccia di Duca Thaulero Montepulciano d’Abruzzo Riserva presentato ufficialmente al Vinitaly.

“La ricerca dell’equilibrio è stata fatta bilanciando i tre ingredienti principali: mandorla, zucchero e montepulciano d’Abruzzo” spiegano le aziende. “La mandorla, appartenente ad una particolare varietà coltivata in Sicilia, che, in questo caso, è stata utilizzata pelata. Mentre per l’unione degli altri due ingredienti è stata necessaria una sperimentazione in diversi momenti, al fine di mettere in equilibrio la giusta quantità di montepulciano e lo sciroppo di zucchero, che va poi a rivestire la mandorla. Alla fine è stato raggiunto un connubio perfetto attraverso il quale si fondono magnificamente i profumi, i gusti e l’identità del territorio abruzzese”.

“Siamo molto contenti di questa collaborazione – spiegano Angelo Baccile, presidente di Casal Thaulero e William Di Carlo, titolare dell’azienda William Di Carlo Confetti – Abbiamo creduto fortemente in questo progetto e nella nostra sinergia: siamo due realtà del territorio che insieme portano avanti la tradizione abruzzese in maniera innovativa e, grazie alla creazione di questo nuovo confetto, faremo conoscere l’Abruzzo in tutto il mondo attraverso delle confezioni speciali che abbiamo intenzione di creare.”

 

Print Friendly