1
Pubblicato il 6 dicembre 2013 da Monica Di Fabio in Altre notizie
 
 

Italia della Solidarietà: la Onlus di Guidi sbarca in Abruzzo con il vino solidale di Zaccagnini

vino solidale
vino solidale
Italia della Solidarietà Onlus nasce anche in Abruzzo e conquista un vino buono, in tutti i sensi, quello della solidarietà subito adottato e impacchettato da Marcello Zaccagnini. La Onlus di Antonio Guidi in Abruzzo ha il volto di Lilia D’Alesio. La sede  è a Pescara in piazza della Rinascita 51, presso uno studio fisioterapico. E la scelta non è casuale: perché i temi della disabilità abbracciano aspetti propriamente psichici e fisici ed il sostegno psicoterapeutico assieme alla riabilitazione riguardano le finalità di Italia della Solidarietà Onlus.

vino solidale

La cerimonia da Zaccagnini

La cerimonia da Zaccagnini

“Dall’Abruzzo – spiega una nota – sta partendo la prima grande iniziativa di sostegno alle attività di Italia della Solidarietà: grazie alla sensibilità della Cantina Zaccagnini di Bolognano e del titolare, Marcello Zaccagnini, è stato realizzato il Vino della Solidarietà, riconoscibile dal nastrino tricolore che lega il caratteristico “tralcetto” a simbolo del patriottismo che anima la Onlus ed il legame con i frutti della terra d’Abruzzo. Il tricolore di Italia della Solidarietà è presente anche sul nuovissimo “bag in box” Sogno prodotto per Uvabianca”. Un vino che ha fatto la sua apparizione su Facebook già da tempo, come vi avevamo mostrato di recente, in occasione della consegna del Premio Tralcetto dell’Amicizia, a cui si riferiscono le foto in cui Marcello Zaccagnini consegna proprio a Guidi il riconoscimento durante la cerimonia in cantina, a Bolognano. Un gesto che potrebbe essere contagioso, anzi, ci auguriamo che lo sia.
1461857_541363242611653_771962534_nPerché: “Italia della Solidarietà Onlus interviene cercando di ridurre – ha detto il presidente Antonio Guidi, presentando la sezione abruzzese – le difficoltà di chi soffre un disagio sociale e fisico permanente o temporaneo e contemporaneamente si impegna ad abbattere ogni forma di barriera fisica e culturale che ostacola il vivere quotidiano delle persone svantaggiate e delle loro famiglie. Soddisfazione per la nascita della sezione Abruzzo di Italia della Solidarietà Onlus è stata espressa dalla presidente Lilia D’Alesio che ha sottolineato come la forza di una grande organizzazione nazionale, assieme alla volontà di rappresentare sul territorio temi difficili come disabilità e disagio sociale, potranno costituire un elemento importante per il superamento degli ostacoli quotidiani che le persone in uno stato di tale fragilità devono affrontare e superare ogni giorno.

625503_10202053253794162_1586416613_n“La volontà è un elemento fondamentale – ha detto la D’Alesio – e diventa di forza e potenza inarrestabile quando incontra il sostegno giusto, il calore dell’ascolto e della speranza al fine di operare concretamente in Abruzzo grazie alla disponibilità del presidente Antonio Guidi ed alla sensibilità di un imprenditore come Marcello Zaccagnini”. Per poter esser maggiormente vicino e prestare sostegno professionale alle famiglie abruzzesi, il prof. Antonio Guidi, psicoterapeutica infantile, sarà sempre presente nella sede abruzzese ogni sabato a partire dall’11 gennaio per ascoltare personalmente ragazzi e famiglie.

Per info tel. 3286843980 Luca Lucianetti.

Print Friendly

Monica Di Fabio