0
Pubblicato il 15 agosto 2014 da Simona Giordano in Notizie
 
 

Montagna d’estate, anche due parchi abruzzesi nelle mete di Skyscanner

skyscanner
skyscanner
Anche due mete abruzzesi figurano nella speciale classifica”Montagna in estate, vacanze bellissime nei paradisi d’Italia”, elaborata da Skyscanner, uno dei siti leader a livello mondiale nel settore del turismo che offre occasioni di confronto tra milioni di voli, oltre che di hotel e auto a noleggio e che conta più di 25 milioni di visitatori unici al mese in tutto il mondo.

“A un passo dal cielo azzurro, tra rocce e natura selvaggia, sport all’aria aperta e ottima cucina: la montagna in estate si trasforma, la neve si scioglie e il sole scalda le lunghissime giornate” si legge nella presentazione. “Abbiamo pensato per voi dieci mete speciali, dal Nord al Sud dell’Italia, che vi faranno riscoprire quanto è bella la vita sulla vetta! Dalle Alpi alle Dolomiti, passando per gli Appenini, fino ad arrivare all’Etna, lo stivale vi stupirà anche stavolta! Che aspettate a partire? Aprite gli occhi e i polmoni, l’avventura comincia!”

Le montagne abruzzesi

Il primo posto, nella classifica di Skyscanner , va  A Madonna di Campiglio, seguita dall’Alpe di Siusi, poi l’Abruzzo con il Parco Nazionale Gran Sasso Monti della Laga e il Parco Naturale Sirente Velino, mete che vengono apprezzate, oltre che dal punto di vista naturalistico, anche per gli ottimi prodotti tipici.

gran sasso

“Nel cuore dell’Abruzzo, il Parco Nazionale del Gran Sasso e dei Monti della Laga vi stregherà per per la sua natura selvaggia e quasi completamente incontaminata, con specie animali e vegetali rarissime e con gli ottimi prodotti locali, dai famosi arrosticini allo zafferano di Navelli; dalle lenticchie di Santo Stefano al canestrato di Castel del Monte” si legge nella classifica. “Non perdete per niente al mondo le notturne sul Corno Grande, molto frequenti nel periodo estivo: scegliete una base d’appoggio in uno dei rifugi presenti, come lo storico Franchetti, e poi godetevi miriadi di stelle che illumineranno i vostri passi. Ve lo assicuriamo, aspettare l’alba a 2.912 m di altezza: il sole che sorge dall’Adriatico vi ripagherà di tutto lo sforzo!”.

Escursioni, borghi caratteristici e il famoso distillato di Genziana tra i punti di forza del Parco Naturale Sirente Velino.

“Chi ama l’avventura e l’emozione della vetta non può prescindere dalla scalata del Sirente, in Abruzzo, con possibilità di escursioni di ogni tipo e livello di difficoltà. Provate qui il Nordic Walking o l’Orientering, la disciplina di origini scandinave che insegna come orientarsi nella natura, usare la bussola e leggere le cartine”. prosegue la classifica “Nel cammino potreste imbattervi in una delle 12.000 specie di Genziana, da cui si ricava l’ottimo distillato che assaggerete nei ristoranti dei borghi circostanti. Ci sono tanti paesini con siti ricchi di storia e tradizioni, che aspettano solo di essere esplorati: dal sito archeologico di Alba Fucens passando per Celano, col suo castello medievale, fino a Ovindoli, che anche d’estate riempie i suoi vicoli di musica, turisti e vino buono. Che aspettate a partire?”.

Non resta che raccogliere l’invito di Skyscanner.

sirente

 

Print Friendly