0
Pubblicato il 4 aprile 2015 da redazione in Ricette
 
 

Pasqua stile vegan per chi “Cambia menu”

e76677eeffbdcc64e17186b10e5f7223
e76677eeffbdcc64e17186b10e5f7223
Da testata di informazione e di divulgazione di ricette e cultura abruzzese non possiamo prendere una posizione sul fronte carne o non carne a Pasqua o per tutto il resto dell’anno. Ma possiamo essere ospitali di tutti i punti di vista, cercando di scegliere quelli che hanno punti di contatto con la nostra identità regionale.

Per chi è alla ricerca di un pranzo di Pasqua alternativo alla carne, ma vicino alla tradizione, consigliamo quello che ha composto il sito Cambia Menu che propone una Pasqua Vegan e che in questi giorni è vicino alla Lav per la campagna della Lega proprio sul menu pasquale.

Ci sembra buono, oltre che di stagione e coniugabile, anche, alla nostra territorialità: usando giovani asparagi magari selvaggi in arrivo dai roveti di campagna, lo zafferano della Piana di Navelli, le patate Dop, gli ortaggi di stagione in ratatouille per i francesi o in ciabotto per noi,

 

Frittura di asparagi con maionese per cominciare (clicca qui o sulla foto per la ricetta)

9576649f8d1d6b82ddf4add329bf6e23

 

Pappardelle allo zafferano nel primo piatto (clicca qui o sulla foto per la ricetta)

pappardelle zafferano

Tufo marinato allo zenzero e tortino di patate di secondo ( clicca qui o nella foto per la ricetta)

tofu

Ratatouille di ortaggi per contorno, il nostro ciabotto (clicca qui o sulla foto per la ricetta)

ciabbotto

Mousse di pastiera con granella di pistacchi (clicca qui o nella foto per la ricetta)

pastiera

 

 

 

Print Friendly

redazione