0
Pubblicato il 14 agosto 2013 da Simona Giordano in Notizie
 
 

Passeggiata tra le ville liberty di Pescara

aurum1
aurum1
Alla scoperta delle ville liberty di Pescara in compagnia degli esperti del Gada, Guide ed accompagnatori turistici d’Abruzzo. L’interessante passeggiata è stata organizzata per sabato 17 agosto, con partenza alle ore 18.30 dall’Aurum, che prima di essere distilleria fu luogo d’incontro della borghesia locale. “Il percorso si snoderà poi attraverso quella parte di Pescara anticamente occupata da una palude bonificata da Antonino Liberi durante la “Belle Epoque”, dove sorsero le splendide ville Liberty dell’Età Dannunziana, quando Pescara era luogo d’incontro del “jet set” italiano, all’epoca del Cenacolo Michettiano e del Gran Prix” spiegano gli organizzatori. “I villini sorgono a due passi dalla spiaggia e, edificati nel periodo della scoperta delle “vacanze balneari”, urbanizzarono con estrema eleganza un territorio che il suo progettista, l’Ingegner Liberi, volle pianificare secondo i canoni della “Città Giardino”. Ancora oggi le sue tranquille vie immerse nel verde, il profumo dei pini frammisto a quello del mare e la bellezza creata con maestria da architetti e ingegneri fanno di questo quartiere l’angolo più romantico e poetico di Pescara”.
Print Friendly