0
Pubblicato il 7 luglio 2015 da redazione in Altre notizie
 
 

Tutto pronto a Umanitaria per il galà dei sapori d’Abruzzo

Abruzzo dei sapori
Abruzzo dei sapori
Un percorso multisensoriale, tra arte visiva e culinaria, per far scoprire Pescara e l’Abruzzo, una delle regioni più belle e “gustose” d’Italia. E’ la proposta della Camera di Commercio di Pescara che questa sera e domani 9 luglio ha organizzato due cene evento al Chiostro dell’Umanitaria, a San Barbara, a Milano, nell’ambito delle iniziative programmate nella Settimana del Protagonismo della Regione Abruzzo.
Le serate rappresenteranno un’anteprima di Mediterranea 2015, la  rassegna di enogastronomia e prodotti tipici del territorio, che si svolgerà dal 31 luglio al 2 agosto al Marina di Pescara e che quest’anno celebrerà il trentesimo anniversario. Le due cene evento presenteranno un menu con ricette tra tradizione e innovazione dello chef stellato Nicola Fossaceca e i piatti fantasiosi dell’Istituto alberghiero Ipssar De Cecco di Pescara che il 9 prenderà le redini di Umanitaria con una serata dedicata agli “Astri nascenti”, ovvero un cooking show facetoface con degli enogastronomi  ante cena e con la cena di gala a base di pesce e di rivisitazioni dei piatti abruzzesi.
cene eventoIl Chiostro di Umanitaria sarà personalizzato, per l’occasione, con quadri originali di Andrea Pazienza.Sette opere e 40 riproduzioni del famoso fumettista, che con la sua arte ha reso celebre Pescara. Le serate saranno presentate dal gastronauta Antonio Paolini, giornalista de Il Messaggero.
Parteciperanno rappresentanti di istituzioni nazionali ed estere, giornalisti, blogger, buyer esteri, ristoratori milanesi e lombardi.
Narciso Cicchitti presidente dei cuochi pescaresi e alla guida della delegazione culinaria

Narciso Cicchitti presidente dei cuochi pescaresi e alla guida della delegazione culinaria

Le aziende espositrici accompagneranno gli ospiti alla scoperta dei prodotti attraverso percorsi sensoriali e con la degustazione prevista nel menu degli chef.

I blogger seguiranno, nello specifico, la serata del 9 luglio in real time communication.
Le aziende partecipanti alle due serate potranno anche usufruire di uno spazio presso Casa Abruzzo, nel quartiere di Brera da oggi e fino all’11 luglio, con il coordinamento dello staff camerale pescarese dove si faranno assaggi delle specialità che arrivano dai territori e dove si potranno seguire e gustare gli echi dell’anteprima milanese della manifestazione che si svolgerà a Pescara dal 31 luglio al 2 agosto con una special edition per il 30ennale dalla nascita.

 

Fusilloro e Soqquadro con il Tondino del Tavo

Il pastificio Verrigni, tra le aziende che partecipano alle cene evento, porta a Milano il suo Fusilloro  e il Soqquadro insieme all’inimitabile fagiolo  Tondino del Tavo.
Fusilloro con orapi, ricotta e triglie gratinate, la sera dell’8 Luglio, nell’interpretazione dello chef stellato Nicola Fossaceca ; Soqquadro trafilato in oro e Tondino del Tavo con tanta freschezza di ortaggi e profumi estivi la sera del 9  luglio grazie all’Istituto Alberghiero IPSSAR, che sarà sotto la guida esperta di Narciso Cicchitti a capo di una nustrita delegazione composta da due professori, lo chef Nicola Petrongolo e lo chef di sala Cesare Cotellessa e 6 allievi del settore Enogastronomia.
Verrigni spaghettotondino
Print Friendly