Random Article


 
Abruzzo
 
 
polipo
polipo
polipo

Insalata di polpo, il mare si mangia così

Niente pasta nel weekend di mare, ma mare. Una piovra potrebbe essere il modo giusto per gustare qualcosa di buono e restare leggeri. Si prepara abbastanza velocemente, l’importante è avere un bel polpo, piovra, freschiss...
fave
fave
fave

Tolle e fave, il piatto più green della tradizione povera abruzzese

Un piatto che non si mangia soltanto, ma si vive dalla terra. Se avete avuto un’infanzia contadina o vivete in campagna saprete bene che per cucinare tolle e fave in maggio bisogna cercarle, cogliere l’attimo fugace...

DigitalAmbassador
pasta fave e patate
pasta fave e patate
pasta fave e patate

Sagnette e prime fave e passa la paura dell’inverno

Anche se al mercato le fave stanno per terminare esorcizziamo l’arrivo della nuova ondata di freddo  con una pasta particolare. Quella con patate e fave. Pochi ingredienti, qualche sfizio, per renderla più appetitosa, ma ...

fiadone
fiadone
fiadone

Fiadone, quello strano soufflé dolce, salato e abruzzese

Non è Pasqua in Abruzzo senza fiadone o fiadonetti. Di solito si comincia una settimana prima, per accompagnare gli ultimi giorni dei digiuni quaresimali con uno spezza sacrificio che non è proprio un pasto, ma che ha dentro tu...
1025516_351520938322013_672398022_o
1025516_351520938322013_672398022_o
1025516_351520938322013_672398022_o

Taralli di San Biagio: e la “gola” è protetta e contenta!

Facili, morbidi, fragranti: i taralli di san Biagio imperano da una parte all’altra d’Abruzzo in più versioni: dolci, dolcissimi, con velo di zucchero sopra, versione biscottini di dimensioni minori. Abbiamo scelto ...

20151207003910
20151207003910
20151207003910

Un dolce per Natale? Le neole al panpepato di Cucinalkemika!

Nel giorno del #Neolapride rendiamo omaggio alla neolaexperience maturata da un interessantissimo blog di cucina, quello di Cucinalkemika, ideato e alimentato dalla creatività culinaria di Annarita Delli Compagni che sarà una d...