Random Article


 
Food & News
 

Da Amsterdam, il polpo e patate in padella dello chef Acciavatti

 
Accivatti_Giancarlo
Accivatti_Giancarlo
Accivatti_Giancarlo

 
In breve
 

Ingredienti: per 6 persone: 1 polipo 1 kg. ca.,1 cipolla rossa tagliata a meta', 2 foglie di alloro,1/4 di tazza di aceto di vino, pepe nero, 4 patate, 3 teste di aglio, 75 ml. di olio e.v. di oliva, peperoncino secco tritato, sale marino grosso, prezzemolo, pane carasau.
 
Tempo di cottura: 1 h ca per il polipo 30' ca per le patate
 
Tempo di preparazione: 1 h e 30' ca.
 
Difficoltà:
 
Costo:
 

Plus


piatto gustoso e non eccessivamente calorico

Minus


se il polipo non è battuto bene, resta duro


0
Pubblicato il 9 aprile 2013 da

 
La ricetta
 
 
AMSTEDAM – Olio di oliva e salsa di pomodoro. Con questi ingredienti uniti alla mia creatività ho conquistato Amsterdam grazie alla preparazione dei piatti più gustosi della cucina abruzzese. Una scommessa la mia, partita da Pescara, dove vivevo con la mia famiglia, diciotto anni fa. Oggi, insieme alla mia socia Gemma, gestisco due ristoranti- gastronomie (e una società di catering) dove non possono mancare pasta alla chitarra, pecorino abruzzese, cime di rapa, ventricina e tante altre specialità regionali. Di tanto in tanto torno a Pescara, non solo per rivedere i miei familiari, ma anche per occuparmi del catering in occasione di eventi particolari

Ecco la mia ricetta di polpo e patate in padella.

Quando comperi un polpo molto probabilmente e’ stato gia’ “sbattuto” , un procedimento che il pescatore fa’ per assicurare una cottura piu’ facile e renderlo piu’ tenero.
Se i tentacoli sono curvi il polpo e’ stato ” sbattuto.

Cuocere il polpo in abbondante acqua portata ad ebollizione con la cipolla rossa , l’alloro , l’aceto e il pepe. Lasciare bollire per circa 30′, fino a quando diventa tenero, facendo attenzione che non superi la cottura. Sciacquare in acqua fredda, separare la testa dai tentacoli che andrete a tagliare in pezzi di 1,5cm. ca. Privare la testa della pelle e pulirla interiormente e tagliare delle strisce di 1,5 cm. cagiancarlo

Lessare le patate con la buccia , pelarle e tagliarle in cubetti della stessa dimensione del polpo (cm. 1,5 ca)

Scaldare l’olio in una padella e saltare il polpo e le patate per 5′, aggiungere l’aglio e lasciar cuocere per ancora 1′ ca. Tostare il pane carasau sopra una fiamma o al forno, condire il polpo e patate con sale marino e peperoncino, servirlo sopra il pane carasau e guarnire con un battuto di prezzemolo

Servire come antipasto o stuzzichino con un aperitivo
Giancarlo Acciavatti, chef e proprietario di Mondo Mediterraneo, Amsterdammondomediterraneo

Print Friendly

0 Commenti



Lascia un commento per primo!


Rispondi

(richiesto)