Random Article


 
Food & News
 

Ravioli di borragine al ragù di papera muta

 
1656171_10202486513357360_1741791860_n
1656171_10202486513357360_1741791860_n
1656171_10202486513357360_1741791860_n

 
In breve
 

Ingredienti: per il sugo, due pezzi di papera muta e quattro costine di maiale, carota, sedano, cipolla, sale, pepe, olio evo, passata di pomodoro. Per il ripieno: 300 gr di foglie di borragine, 300 gr di ricotta mista (vaccina e capra), due cucchiai di parmigiano, noce moscata. Per la pasta: 2 uova, 200 gr di farina 0, un cucchiaino di olio, sale.
 
Tempo di cottura: 5 min
 
Tempo di preparazione: circa 3 ore
 
Difficoltà:
 
Città:
 
Costo:
 

Plus


verdura di campo, saporita e salutare

Minus


intolleranza ai latticini


1
Pubblicato il 12 febbraio 2014 da

 
La ricetta
 
 
antonelladipietroQuesti sono ravioli davvero squisiti che preparo con l’aiuto di una complice preziosa, la signora Adalgisa, classe 1929,  che ogni mattina da Torrevecchia Teatina si reca al mercato di Piazza Malta, a Chieti, dove vende verdure fresche e ortaggi e dispensa consigli e suggerimenti. Un tempo,  veniva al mercato con il cestone colmo di verdure sulla testa, oggi si è “modernizzata” dotandosi di trolley, ma resta un punto di riferimento per molti, sia per acquisti fidati che per un piacevole confronto  con un autentico patrimonio della tradizione contadina. Ecco i miei ravioli preparati con la borragine della signora Adalgisa.

Per il sugo ho usato due pezzi di papera muta e quattro costaiole di maiale che ho fatto cuocere con gli odori tritati (carota, sedano, cipolla non soffritti ma cotti con la carne) per più di un’ora aggiungendo semplicemente un pò di vino alla fine.

Ho quindi versato una bottiglia di passato di pomodoro ( home made ) ed una punta di concentrato e fatto cuocere per un’altra ora almeno. Infine ho aggiunto sale e pepe.

Per i ravioli ho lessato per qualche minuto 300 gr. di foglie di borragine, le ho fatte raffreddare e le ho strizzate molto bene. Le ho tagliate grossolanamente ed amalgamate a 300 gr. di ricotta mista ( vaccina e capra ), due cucchiai di formaggio parmigiano ed una grattata di noce moscata.

Per i ravioli il classico impasto: due uova 200 grammi di farina ed un cucchiaino di olio. Impastare, tirare la sfoglia, riempirli e ritagliarli. Poi tuffarli nell’acqua bollente.

Buon appetito!

Antonella Di Pietro, psicologa, appassionata di cucina

1000923_10202498225130147_661839600_n-2

La signora Adalgisa al mercato di Piazza Malta

Print Friendly

Simona Giordano

 


Un Commento


  1.  
    daniela

    grazie della ricetta. sabato cercherò la signora della borraggine (ne abbiamo una anche a pescara) e la proverò, perché mi sa di goloso!!!! :)





Rispondi

(richiesto)