Random Article


 
Food & News
 

La chitarra alle vongole diventa rosa con il peperone in mezzo

 
unnamed-6 (2)
unnamed-6 (2)
unnamed-6 (2)

 
In breve
 

Ingredienti: Per due: 200 grammi di pasta fresca alla chitarra; un peperone rosso dolce secco; 300 grammi circa di vongole veraci o più se le volete gustare come saute; prezzemolo, olio evo, pepe, vino bianco per sfumare
 
Tempo di cottura: non più di 10 minuti
 
Tempo di preparazione: non più di 15 minuti
 
Difficoltà:
 
Città:
 
Costo:
 

Plus


Buono, sano e giusto

Minus


Non esagerate col peperone


0
Pubblicato il 27 maggio 2015 da

 
La ricetta
 
 
Piatto di mare, che prende sapore con un frutto della terra che lega benissimo con la dimensione salmastra. E’ la chitarra alle vongole veraci con il peperone rosso dolce e secco. Rispetto alla ricetta tradizionale cambia poco, cambia solo il carico di condimento a base di “fefellone” che rende anche più colorato il piatto.

Necessaria la freschezza di tutti gli ingredienti, dalla pasta alle vongole, solo il peperone deve essere rigorosamente secco. Scegliete voi se fare onore alla tradizione del peperone di Altino oppure attingere dalle “scerte” di famiglia, poco conta, quel che è fondamentale è il risultato e vi assicuriamo che è davvero strepitoso.

Tenere a bagno le vongole per una notte. Socchiuderle in un tegame alto per fare uscire la sabbia e filtrare l’acqua rilasciata. Mettere olio evo, prezzemolo, vongole, pepe, peperone rosso secco tagliuzzato a pezzettini oppure, se amate un sapore più hard, arrostito e sbriciolato, anzi polverizzato. Sfumare il vino e tuffarci dentro la pasta, chitarra all’uovo fresca, freschissima, spegnere il fuoco e gustare con un trebbiano, rosa come il piatto che avrete davanti.

Parola del pescatore che ci ha consigliato la ricetta.

Print Friendly

0 Commenti



Lascia un commento per primo!


Rispondi

(richiesto)