Random Article


 
Food & News
 

La pizza napoletana diventa “centroitaliana” con i pecorini di Abruzzo e Lazio

 
pizza
pizza
pizza

 
In breve
 

Ingredienti: Per 4 persone: 600 gr di farina, mezzo panetto di lievito di birra, olio, acqua, sale, una mozzarella grande, alici dissalate, scaglie di pecorino romano, di pecorino abruzzese e fiocchi di caprino a crudo
 
Tempo di cottura: 10 minuti a forno di almeno 200 gradi
 
Tempo di preparazione: almeno 6 ore
 
Difficoltà:
 
Costo:
 

Plus


Un sapore diverso e affascinante

Minus


La pizza sembra semplice ma è molto sapida, per via del sale di alici e formaggi


0
Pubblicato il 14 dicembre 2013 da

 
La ricetta
 
 
Pizza di sabato, se la impastate prima di pranzo potrà crescere fino a sera e risolvere la cena. La nostra parte da una base semplice, quella di una pizza napoletana, mozzarella e alici. Ma si arricchisce di sapori con il pecorino abruzzese, noi abbiamo usato uno di Castel del Monte e con quello romano. E non contenti dei contrasti, abbiamo aggiunto anche un formaggio fresco di capra, ma a pizza sfornata. Il risultato è davvero interessante.

Per la pizza impastare 600 grammi di farina, circa 300 ml di acqua tiepida con olio, sale e mezzo panetto di lievito di birra solido. Lasciare crescere, crescere, crescere, anche per 12 ore, al momento preparare la pizza.

Per il sugo: per evitare brutte sorprese, acide magari, con la salsa di pomodoro, farla setemperare in pentola con olio, sale e basilico, bastano 5 minuti e alle brutte un pizzico di bicarbonato. Versata la salsa sulla pizza aggiungere  la mozzarella, le alici sotto sale lavate  e i formaggi a scaglie, tranne il caprino che va alla fine.

Infornare tutto a forno caldissimo, almeno 200 gradi. Gustare con il vino che preferite. O magari una bottiglia di ottima birra artigianale che con la pizza si sposa benissimo sia chiara che scura!

Print Friendly

Monica Di Fabio

 


0 Commenti



Lascia un commento per primo!


Rispondi

(richiesto)