Random Article


 
Food & News
 

L’arte dei peperoni arrosto outdoor di Emanuela Barbi

 
 
In breve
 

Ingredienti: peperoni, olio, prezzemolo, aglio
 
Tempo di cottura: 10 min ca, dipende dalla potenza della griglia
 
Tempo di preparazione: 1 h ca
 
Difficoltà:
 
Costo:
 

Plus


poche calorie e molto sapore

Minus


c'è chi non li digerisce


0
Pubblicato il 12 settembre 2013 da

 
La ricetta
 
 
Anche fare i peperoni arrosto è un’arte. Ce lo dimostra Emanuela Barbi, artista visiva, che ci ha inviato queste belle foto con ricetta dei suoi peperoni arrostiti sul balcone e conservati in barattolo o in freezer per colorare i piatti invernali

peperoni arrosto sul balcone 2013peperoni sul balcone 2013

I peperoni da fare arrosto devono essere lucidi carnosi e ben sodi, io preferisco la qualità lunga, non quella a base quadrata troppo acquosa, il tipo Lungo Marconi o Corno di Toro, sono rossi e verdi, devono avere il picciolo ben attaccato. Per chi non vive in campagna, non ha un giardino e non può accendere i carboni, bastano un balconcino ed una griglia elettrica accesa ad una temperatura medio alta.

 

Stendere i peperoni sulla graticola in maniera che possano cuocere uniformemente e che il picciolo resti fuori dalla fonte di calore, da poterli girare ogni tanto in modo che ogni lato arrostisca ben bene, a bruciacchiare la pellicina superficiale senza bruciare la polpa. L’umidità dello stesso peperone lo cuocerà a vapore all’interno. Il peperone arrosto non deve essere troppo cotto, dovrà restare ben sodo da poterlo ben spellare per non romperlo. Una volta anneriti tutt’intorno prenderli dal picciolo e lasciarli scolare dell’umido in esubero che resta all’interno.

Metterli su un piano, togliere la parte superiore del picciolo, aprirli nel senso della lunghezza, e con una lama lisci senza seghetto spellarli delicatamente dalla pellicina bruciacchiata. Girarli e pulirli anche dai semini all’interno. Tagliarli infine a striscioline non troppo sottili. Si potranno conservare per l’inverno  in barattolo al naturale  previa sterilizzazione, oppure in sacchetti da mettere al freezer. E’ consigliabile condirli prima di consumarli, io li preferisco con olio d’oliva, aglio rosso e abbondante prezzemolo ma le varianti nel meridione sono tante e tutte appetitose.

peperoni arrosto

peperoni sul balcone 2013 EB

peperoni arrosto sul balcone emanuela barbi 2013


 

Emanuela Barbiartista visiva

Emanuela Barbi

Print Friendly

Simona Giordano

 


0 Commenti



Lascia un commento per primo!


Rispondi

(richiesto)