Random Article


 
Food & News
 

L’insalata di moscardini alla marinara di nonna Gina

 
20130610_201913
20130610_201913
20130610_201913

 
In breve
 

Ingredienti: per 4 persone, 1 kg di moscardini già puliti, una cipolla fresca, 100 ml di aceto, un limone spremuto, sale, peperoncino fresco
 
Tempo di cottura: 30-40 min.
 
Tempo di preparazione: 1 h
 
Difficoltà:
 
Costo:
 

Plus


fresca, leggera e saporita

Minus


il sapore della cipolla non piace a tutti


0
Pubblicato il 2 luglio 2014 da

 
La ricetta
 
 
Ho dovuto imparare presto a cucinare il pesce perché la famiglia di mio marito era di Borgo Marino, il borgo dei pescatori. Pesce “povero”, pesce rigorosamente dell’Adriatico, ma tanto saporito e nutriente. Cucina di una volta che piace  ancora, che molte nonne come me cercano di preservare. Il brodetto con il “fuffellone” e la conserva di pomodoro, quello in bianco con l’aceto, il guazzetto, seppie e peperoni e  altre ricette della tradizione marinara. Tra gli antipasti, una buona e fresca insalata di moscardini, ci sta sempre bene sia come piatto unico, magari accompagnato con un po’ di riso, o per iniziare una cena di pesce. Ecco la mia ricetta.

gina

Mettere a bollire i moscardini in abbondante acqua aggiungendo il sale grosso (quando bolle) e un goccetto di aceto. Quando sono cotti (diventano di colore rosa), scolarli, spellarli bene, tagliarli a pezzetti e lasciarli ancora scolare. Nel frattempo affettare molto sottilmente la cipolla, metterla in una scodella bassa insieme all’olio extravergine di oliva (abbondante), il succo di limone, l’aceto, il sale e il peperoncino a pezzetti (se gradito). Mescolare bene il condimento e poi aggiungere i moscardini. (Il contenitore deve essere basso perchè l’olio deve quasi coprire il polipo, vanno bene anche le teglie in ceramica). Suggerisco di lasciare almeno una notte in frigorifero ad insaporire prima di servire. Si possono aggiungere all’insalata anche i gamberetti lessati e poi sgusciati. E’ ancora più buona!

Gina Di Matteo, casalinga, Pescara

Print Friendly

Simona Giordano

 


0 Commenti



Lascia un commento per primo!


Rispondi

(richiesto)