Random Article


 
Food & News
 

Nastri di zucchina, pachino e provola e l’insalata diventa un must

 
insalata di farro e riso
insalata di farro e riso
insalata di farro e riso

 
In breve
 

Ingredienti: per due persone 150g. di cereali (tra farro e riso) due zucchine grandi, circa 100 g di mozzarella affumicata olive nere q.b. pomodorini pachino q.b.
 
Tempo di cottura: 15 minuti
 
Tempo di preparazione: 30 min.
 
Difficoltà:
 
Costo:
 

Plus


insalata fresca e sfiziosa

Minus


non adatta agli insaziabili


0
Pubblicato il 8 luglio 2014 da

 
La ricetta
 
 
valeria di giampaoloNon so se a voi capita mai, ma io ogni volta che mi siedo a mangiare una pizza  sono afflitta da una strana problematica ancestrale: “quale pizza scelgo?” E così scorro con gli occhi il menù tipo una quindicina di volte e alla fine scelgo quasi sempre la margherita o al massimo l’ortolana, rischiando di diventare di uno scontato quasi micidiale, ma portando a casa oltre alla pancia piena anche la consapevolezza  che non sarò delusa. Invece quando mi butto a capofitto nella scelta di un gusto nuovo, mi assale un senso di colpa indescrivibile perchè dentro di me SO di aver tradito le mie scelte tradizionali e sicure. Poi ci sono le volte che invece, cambiare il solito trantran pizzario può portarti alla novità e alla scoperta di identità culinarie nuove ed inaspettate. Talmente buone ed interessanti da trasferire il condimento della pizza in un’insalata di farro e riso, rendendola parte attiva ed integrante tra i “must” dei miei piatti estivi. Nel gusto originario c’erano le zucchine cotte al vapore, ma ho optato per tagliarle a nastri e ripassarle in padella semplicemente con un filo d’olio. Per farlo, munitevi di un pelapatate e usatelo come una mandolina, dopodichè il gioco sarà presto fatto!

Lessate farro e riso insieme per 15 minuti. Scolate e sgranate con una forchetta. Unite ai cereali le zucchine precedentemente lavate e tagliate a nastri servendosi di un pelapatate e cotte in padella con un filo d’olio, le olive nere, i pomodorini pachino tagliati in quattro e infine la mozzarella affumicata tagliata a cubetti.
Condire con un filo d’olio e per un mix di gusto in più menta e basilico spezzettati con le mani contribuiranno ad esaltare il gusto.
Non rimane che mangiare voracemente!
Valeria di Giampaolo, musicista, docente, foodblogger

 

Fulmini e Polpette

 

Print Friendly

0 Commenti



Lascia un commento per primo!


Rispondi

(richiesto)