0
Pubblicato il 18 luglio 2017 da redazione in Notizie
 
 

Rocca Calascio e Castello Aragonese: a San Lorenzo si brinda fra stelle e bellezza

19904954_1579015035505712_4332444292758035111_n
19904954_1579015035505712_4332444292758035111_n
Si scaldano i motori in vista dell’arrivo del  10 agosto, la notte di San Lorenzo  nelle piazze e nelle cantine italiane diventano un evento per gli enoappassionati, coinvolti nel brindisi più atteso dell’estate.
Movimento Turismo del Vino e Città del Vino, l’associazione dei comuni vitivinicoli d’Italia, si uniscono per dare vita ad un evento che si sviluppa con una miriade di appuntamenti, dalla Val d’Aosta alla Sicilia. Vino e offerta culturale, insieme alla magia dei territori sotto le stelle, sono l’abbinamento vincente della manifestazione, in una formula che unisce la filosofia del buon bere a eventi, spettacoli, design e arte. 

“In Abruzzo sarà l’edizione più emozionante di sempre”,  con queste parole il Presidente Nicola D’Auria presenta i due appuntamenti di “Calici di Stelle in Abruzzo” che si terranno il 5 ed il 10 Agosto nella nostra regione e dalla scelta delle due location c’è assolutamente da crederci: il Castello Aragonese di Ortona(CH) proprio a strapiombo sul mare sarà teatro di una elegantissima serata per la notte del 5, mentre per quella di San Lorenzo il 10 Agosto si dovrà salire fino ai 1460 m dello straordinario Castello di Rocca Calascio (AQ) per un evento lungo tutto un giorno con un incredibile concerto a sorpresa che sarà molto probabilmente una prima volta per la Rocca.

Rocca calascio“Spesso sentiamo dire che l’Abruzzo è magico perché in mezz’ora si può passare dalla montagna al mare attraversando splendidi borghi e castelli, con questi due eventi le cantine di MTV Abruzzo vogliono dare ancor più sostanza a questa frase naturalmente mettendo al centro il vino abruzzese, ambasciatore della nostra regione nel mondo, da degustare sotto il cielo stellato e con un indimenticabile sottofondo musicale” conclude D’Auria.

I programmi definitivi verranno pubblicati a giorni anche grazie alla collaborazione con le castello-aragonese-ortonaamministrazioni comunali di Ortona e Calascio che hanno fortemente voluto che le i produttori di vino abruzzesi organizzassero “Calici di Stelle” nei rispettivi comuni. Saranno circa 30 le cantine in degustazione con il meglio dei prodotti tipici regionali anche perché come spiega la Vicepresidente Stefania Bosco:“come già per il Treno del Vino e Cantine Aperte, anche Calici di Stelle vedrà la grande partecipazione delle eccellenze agroalimentari abruzzesi in quanto l’evento è stato inserito nel progetto di promozione e valorizzazione territoriale Oro d’Abruzzo realizzato con i Consorzi di Tutela, i Distretti Agroalimentari di Qualità e le aziende del territorio nell’ambito della misura 3.2 del PSR di Regione Abruzzo 2014-2020”

Per entrambe le manifestazioni, specialmente quella di Calascio dove il rispetto della montagna è sacro, sarà possibile partecipare solo prenotandosi alla mail abruzzo@movimentoturismovino.it e chiedendo informazioni al numero 3884726357 (solo whatsapp)

Per scoprire i comuni aderenti all’iniziativa clicca qui

Per ulteriori informazioni sugli eventiwww.calicidistelle.org

Print Friendly

redazione