0
Pubblicato il 12 dicembre 2013 da Monica Di Fabio in Notizie
 
 

Sabato su Linea Verde Orizzonti saranno di scena le bontà di Fracassa

Enrico Fracassa
Enrico Fracassa
Arbore mangia i suoi salumi, chef e creativi del food lo coccolano e si lasciano coccolare con gli assaggi della sua ventricina, del salame al Montepulciano, del pecorino, dello stracchino, della bresaola di maiale. Persino un paio di Baldini, sportivi, sono felici di vederlo quando porta i suoi prodotti nella Capitale. Capitan Enrico Fracassa è una vera eccellenza per l’Abruzzo del cibo e della qualità. Sabato 14 dicembre alle ore 10,30 Linea Verde Orizzonti su Rai 1 farà tappa nella sua piazzaforte di Sant’Egidio alla Vibrata a certificare prodotti, metodi di lavorazione e sapori che hanno fatto breccia in tutto il mondo. Un ritorno nella nostra terra che la testata del programma condotto ora dal travolgente Fabrizio Roversi, continua a percorrere in lungo e in largo

FracassaUn mese fa Enrico era anche a Pescara, poi a Lanciano per Agroalimenta, lo abbiamo incontrato in entrambe le situazioni a dispensare assaggi e a fare largo ai suoi salumi. “E’ bello quando la gente ti abbraccia e ti dice che quello che fai è buono”,  dice mentre serve prosciutto tagliato a mano. Abbracci arrivati da tanta gente che racconta e promuove la qualità per professione, Oscar Farinetti compreso. Parlare con Capitan Enrico  è divertente, perché ti trascina dentro il suo mondo che da quando ha insaccato il primo salume non è cambiato: “Ingredienti buoni, tanto lavoro e la voglia di fare qualcosa che lasci un bel ricordo”, la sua filosofia. In verità aveva cominciato dai formaggi e dai pecorini, erano gli anni ’70, poi ha messo mano alla carne di maiale ed è venuta fuori la sua pluripremiata ventricina, spettacolare alla vista oltre che al gusto e per chi acquista in azienda ci sono anche gli assaggi di piatti della tradizione, come la pecora alla callara.

Enrico Fracassa a Lanciano

Enrico Fracassa a Lanciano

Ora la sua notorietà conquista anche il nord: “Mi hanno chiesto i prodotti alcune grosse catene del Nord Italia, mi hanno contattato loro perché sono rimasti colpiti dal sapore dei nostri prodotti – dice fra un cliente e l’altro – Va bene se con essi viaggia pure il nome dell’Abruzzo, è un modo per fare conoscere pure il territorio. Abbiamo a cura la qualità, infatti i nostri prodotti hanno un’etichettatura chiara, che mostra già tutti i valori nutrizionali, perché è con la chiarezza che si conquista la fiducia della gente”. Da Fracassa succede da almeno tre generazioni, con qualità allevata in casa, perché tutto ciò che finisce sulle tavole della gente sia controllato.

 

 

La Ventricina

La Ventricina

I formaggi

I formaggi

Bresaola al Montepulciano

Bresaola al Montepulciano

 

 

 

 

 

 

 

Le telecamere di Linea Verde Orizzonti lo hanno tenuto occupato una giornata, il tempo di raccontarsi e raccontare il suo territorio, ma ha un dicembre serratissimo Enrico Fracassa, se volete assaggiare una delle sue bontà, lo troverete alle fiere enogastronomiche che si preparano per il Natale, perché lui alle manifestazioni, grandi o piccole che siano, non manca mai, arriva con il suo inconfondibile stand e passa ore a tagliare e impacchettare, come fa più o meno dal 1970.

Print Friendly

Monica Di Fabio