0
Pubblicato il 10 giugno 2013 da Simona Giordano in Notizie
 
 

Salvare il Parco dei Trabocchi camminandoci dentro


Si chiamano Andrea Natale e Marco Terrei e in comune hanno l’amore per la natura (nel video la loro testimonianza) . Saranno loro a percorrere  i 70 chilometri del perimetro dell’area che dovrebbe diventare il Parco della Costa Teatina. L’iniziativa “Cammina per il Parco“, promossa dal WWF della Zona frentana e della Costa Teatina e dalla costituente Vogliamo il Parco è stata organizzata per rilanciare l’attenzione sul Parco nel mese in cui c’è la scadenza del 30 giugno sull’emendamento per il commissariamento.

Non si tratterà di una semplice passeggiata di sensibilizzazione perché servirà anche a raccogliere informazioni sull’erosione marina, sulla condizione delle spiagge lo stato delle Riserve naturali e della vegetazione

“Per cinque giorni, dal 12 al 16 giugno, cammineremo sull’ex tracciato ferroviario da San Salvo a Francavilla, per mostrare le bellezze del futuro Parco Della Costa Teatina” spiega il WWF “.Se anche tu come noi ami la nostra terra e le sue bellezze, sostieni e condividi le nostre iniziative”.

Il programma prevede la partenza mercoledì 12 giugno da S. Salvo per proseguire nei giorni successivi per Torino di Sangro, San Vito, Ortona, con l’arrivo domenica al porto turistico di Francavilla.

cammina per il parco

Print Friendly