0
Pubblicato il 13 luglio 2014 da Simona Giordano in Altre notizie
 
 

Tacco 12 e Bollicine, a Les Paillotes anche i gelati artigianali di Elvan Di Blasio

elvan
elvan
Sarà una serata all’insegna dell’impegno sociale per combattere la violenza sulle donne ma anche di svago e divertimento, quella in programma il 13 luglio prossimo a Pescara su iniziativa di “Tacco12 e Bollicine“.
Sarà un “long day charity party” sulla spiaggia dello stabilimento balneare il Lido delle Sirene, con il il ristorante Café Les Paillotes, una stella Michelin, seguito dal famoso chef Heinz Beck.

L’evento, patrocinato dalle Pari Opportunità, inizierà con un “salotto” sulla spiaggia nel pomeriggio, dalle ore 16.00, alla presenza di donne chef e insegnanti di cucina come Francesca D’Orazio Buonerba, giornaliste come Martina Liverani e Elsa Mazzolini, per proseguire con cocktail benessere, bollicine, un mini-corso di food photography con la fotografa Alessia Calzecchi. La serata inizierà alle 22.00 con un aperitivo e una cena di gala, oppure con la cena buffet a pochi metri di distanza.
Il dress code sono le scarpe con i

Carla Aradelli

Carla Araldelli

 

Emanuela Tombolini

Emanuela Tombolini

tacchi (12 centimetri, ma anche altre altezze!). Proprio per questo saranno fotografate le estremità delle donne che si presteranno al gioco, e al termine della serata verrà premiato l’outfit più elegante e più curioso.
Il menu sarà all’insegna del rosa spinto: a cucinare solo donne chef, a partire dalle tre donne dell’associazione Jeunes Restaurateurs d’Europe, Iside De Cesare de La Parolina nel viterbese, Nadia Moscardi del ristorante Elodia, Carla Aradelli del ristorante Riva, e poi la nota chef patissière Loretta Fanella, con il suo buffet di dolci. Con loro, tante altre colleghe chef che cucineranno “a sorpresa” ricette d’Abruzzo e non solo: tra queste, Emanuela Tommolini di Esprì, Cinzia Mancini della Bottega Culinaria Biologica, Romina Muzi della Locanda Aquilana da Lincosta, Domenica Vagnarelli del ristorante Mediterraneo.
Non mancherà la pizza d’autore firmata da Marzia Buzzanca, nota chef del ristorante aquilano “Percorsi di Gusto” che non ha abbandonato la sua posizione nella “zona rossa” della città terremotata neanche un momento, così come non “molla” il suo lievito madre, e ogni giorno, orgogliosamente, lo fa rinfrescare. La affiancherà la giovane vincitrice del premio “Miglior Pizza Chef Emergente del Sud 2014” Francesca Gerbasio della pizzeria Pietra Azzurra di Caselle in Pittari, nel Cilento. Infine, parteciperanno un gran numero di produttrici di vino e importatrici di champagne, come quelle della delegazione abruzzese delle Donne del Vino, e tanti partner commerciali.

Non mancheranno i gelati preparati dall’abile gelatiere Elvan Di Blasio della gelateria artigianale A Modo Mio di Cappelle sul Tavo.

elvan

Elvan, 34 anni, ex rappresentante di libri per la scuola, oggi è l’artista del gelato, tanto che i clienti da tutto l’Abruzzo e oltre si recano a Cappelle sul Tavo solo per assaggiare il suo gelato.
La sua formazione è iniziata quasi per caso, dopo un consiglio ricevuto dallo chef abruzzese Niko Romito, che lo indirizza verso il gelato artigianale. Da quel giorno Elvan ha frequentato l’Accademia del Gelato e poi altri corsi sui grassi, sull’acqua, sugli zuccheri e persino sull’aria, formandosi e appassionandosi a questo mondo in cui oggi sprigiona tutta la sua creatività.
Il segreto del successo del gelatiere abruzzese sta tutto nella qualità degli ingredienti, tutti naturali e non industriali, e nella preparazione: le amarene che utilizza per fare il croccante gli vengono regalate dalle suore di clausura di Tagliacozzo (grandi estimatrici del suo gelato), dal latte consegnatogli ogni mattina dall’azienda agricola Di Memmo di Moscufo, lo zucchero liquido che pastorizza da solo, le nocciole che acquista dal Consorzio Cuneese e Astigiano di cui fa parte, i pistacchi che arrivano dalla Sicilia, i tondini abruzzesi, il cioccolato Domori, e così via.
Tutti questi magnifici ingredienti di prima qualità per circa trenta gusti proposti in gelateria, dai sorbetti a base di frutta fresca alle creme classiche, alle novità che Elvan crea occasionalmente e propone, come il gelato al Pan dell’Orso, quello al pecorino, all’olio extravergine di oliva. E che creerà presto, in cantiere c’è la creazione di un barattolino da 350 grammi di gelato super, all’olio, al formaggio di capra, allo zafferano, ad altre specialità abruzzesi che insieme con altri due imprenditori del food presto diventerà un progetto pronto a valicare i confini della regione e ad arrivare sulle tavole degli estimatori abruzzesi.

ElvanEcco cosa proporrà domenica sera:

- GELATO ALLO ZAFFERANO VIGNE DI MORE con pinoli tostati Toscani

- GELATO ALLA ROBIOLA DI CAPRA CON LATTE DI CAPRA
con scorze di arancia candita e granita d’olio.

- GELATO MANDORLE E CIACULLI “mandarini tardivi di Sicilia”, un gelato alla mandorla pura con pistacchi tostati e questi mandarini tardivi canditi al miele.

- GELATO CIOCCOLATO ALLA SCRUCCHIATA

- GELATO ALL’OLIO D’OLIVA AROMATIZZATO AL LIMONE

- SORBETTO all’ ANANAS PRODOTTO BIOLOGICO

La serata è all’insegna dell’attenzione verso le donne che hanno avuto meno fortuna e si ritrovano a vivere in una casa famiglia della CARITAS in seguito a problemi e violenze subite. Con l’incasso della serata sarà acquistato un certo numero di pc per fare in modo che queste donne riescano presto a riscattarsi e a trovare un’occupazione.
Prezzo cena buffet: 25 euro
Prezzo cena di gala: 70 euro

 

Print Friendly