0
Pubblicato il 24 marzo 2015 da Simona Giordano in Notizie
 
 

Tipici dei Parchi sbarca all’Expo

tipici dei parchi
tipici dei parchi

“Questa opportunità per il territorio rappresenta un motivo di grande orgoglio, una grande vetrina per la nostra regione e per tutto il mondo dei parchi italiani”. E’ l’auspicio espresso dal presidente della Camera di Commercio de l’Aquila, Lorenzo Santilli, in occasione della presentazione a Roma della 3° edizione di Tipici dei Parchi, la manifestazione nazionale dedicata alle eccellenze enogastronomiche delle aree protette italiane che quest’anno sarà articolata in tre momenti: s’inizia a Milano nella sede dell’Expo dal 4 al 10 maggio, con “Nutrire il pianeta, energia per la vita”, padiglione S01, per proseguire nella sede de L’Aquila, dal 28 al 31 maggio, per poi fare ritorno a Milano, sempre all’Expo, dal 1 al 7 giugno.

Natura e terra

Tipici dei Parchi è una fiera in cui l’esposizione e la vendita di prodotti enogastronomici di qualità sono concepite per dare voce al rapporto che l’uomo ha con la natura e con la terra. “Non esiste, infatti, qualità del prodotto senza qualità del territorio. Il cibo rappresenta in questa ottica quel tramite sensoriale che consente di apprendere la necessità della tutela ambientale”- spiegano gli organizzatori. “L’obiettivo è quello di rialfabetizzare la popolazione al rapporto con la ruralità. Attraverso la cucina domestica, Tipici dei Parchi, propone la grandezza della cucina italiana in un percorso capace di includere almeno 5 aspetti: agricolo, territoriale, ambientale, nutrizionale, gastronomico/culturale. Il percorso che Tipici dei Parchi ha in mente è legato anche al turismo, favorendo la conoscenza da parte del consumatore del rapporto tra consumo alimentare, biodiversità e tutela dell’ambiente con la mediazione dell’agricoltore”.

degustazione1

Il programma della manifestazione è ampio: show cooking, degustazioni, laboratori del gusto, fattorie didattiche, aria ludica e un calendario di seminari e convegni per accompagnare il visitatore alla scoperta di uno dei patrimoni più importanti d’Italia, ovvero la cultura del cibo. La Fiera nazionale è promossa dal comitato PromoExpo e da Carsa. La Kip International School è l’organizzazione che gestisce il padiglione che ospita Tipici dei Parchi all’Expo di Milano. La scuola è creata da esperti che hanno realizzato negli ultimi trent’anni programmi di cooperazione internazionale per lo sviluppo territoriale di oltre 40 paesi in Africa, America Latina, Europa dell’Est, Mediterraneo e Asia.

 

 

Print Friendly