0
Pubblicato il 23 gennaio 2015 da Simona Giordano in Notizie
 
 

Verso l’Expo, come sarà l’Abruzzo in vetrina

foto incontro expo
foto incontro expo

L’Abruzzo in vetrina. E’ l’obiettivo del lavoro sinergico che stanno svolgendo Regione Abruzzo e Sistema Camerale in vista dell’Expo 2015. In programma esposizioni, iniziative promozionali, incontri b2b, attività di incoming ed eventi a Milano che si svolgeranno dal 1 maggio al 31 ottobre. Questa mattina, il Sottosegretario con delega all’Expo, Camillo D’Alessandro ha incontrato, su richiesta del Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo , i rappresenti delle Camere di Commercio, del Centro Estero, del Centro Interno e degli operatori vitivinicoli, per illustrare alcuni aspetti relativi al programma promozionale Abruzzo.

Gli spazi dell’Expo

Si prevede l’allestimento di spazi sia all’interno dell’Expo che all’esterno, questi ultimi quasi certamente ubicati in Via Solferino, nel cuore economico della città e a due passi dalla sede del Corriere della Sera e da quella di Eataly. Questa necessità è stata evidenziata per  garantire alle imprese tutto ciò che non è consentito all’interno del padiglione Italia. “Obiettivo della strategia camerale, infatti, è proprio quello di offrire alle aziende l’occasione per incrementare i propri fatturati e farsi conoscere nel mondo” – spiega una nota. “Prerogativa è soprattutto definire determinanti azioni di incoming sia sulla piazza milanese che in occasione di Mediterranea, l’evento della Camera di Commercio di Pescara che quest’anno si arricchisce di un padiglione espositivo interamente dedicato all’Expo”.

Print Friendly