0
Pubblicato il 8 luglio 2015 da Simona Giordano in Altre notizie
 
 

La Sagra del baccalà di Sant’Omero fa il bis

baccalà
baccalà

La Sagra del baccalà di Sant’Omero (Teramo) raddoppia. La XXXV edizione della popolare rassegna  si svolgerà in due riprese: da domani, 9 al 12 luglio, e dal 19 al 25 luglio. Un “bis” per permettere ” a più persone di degustare i piatti squisiti che saranno preparati per l’occasione”, spiega la Pro-loco che organizza l’iniziativa con il patrocinio del Comune. “La sagra può essere considerata unica nel suo genere, infatti al contrario di tante altre manifestazioni analoghe, nel corso delle serate si cucina un unico alimento preparato in vari modi”.

sagra baccalà

Il menu

Nel corso delle edizioni, ai menù iniziali incentrati esclusivamente su piatti tradizionali (spaghetti al baccalà, baccalà al sugo con patate e baccalà arrosto), si sono aggiunte sempre nuove proposte nell’intento di incontrare i gusti dei visitatori, che in occasione della manifestazione affollano gli stand gastronomici, che saranno aperti anche in caso di pioggia.

Quello del 2015 propone: primavera del baltico e il “baccalà alla Berlusca”; sei primi piatti: gnocchetti in bianco con baccalà,mezze maniche al baccalà, linguine al baccalà, ceci con baccalà, zuppa di ceci con pane fritto, tagliolini e ceci e insalata di farro con baccalà; otto secondi: baccalà arrosto con funghi, baccalà arrosto con olive nere, baccalà arrosto con pomodorini e olive nere, baccalà all’ortolana, baccalà in umido,baccalà in umido con patate, baccalà fritto, fritto misto di baccalà. 

I piatti saranno accompagnati dai vini delle migliori cantine del territorio, da musica e balli.

Per info sul programma nel dettaglio:http://www.prolocosantomero.it/xxxv-sagra-del-baccala-di-santomero/

Print Friendly