0
Pubblicato il 26 settembre 2014 da redazione in Notizie
 
 

Anteprima Spelt, al via il Festival della Birra artigianale a Spoltore

spelt
spelt
Si aprirà con un convegno oggi, venerdì 26 settembre alle ore 18.30, nei locali della Società Operaia, in Piazza D’Albenzio Spoltore la manifestazione “Anteprima SPELT – Spoltore Beer Festival”, alla presenza dei promotori, delle istituzioni e dei rappresentanti delle associazioni di categoria.

Nel corso dell’incontro verrà illustrato il programma completo della rassegna, che si svolgerà dal 26 al 28 settembre 2014, e si parlerà dello sviluppo del territorio derivante dalla valorizzazione di un prodotto di eccellenza, come la birra artigianale. Il Festival è stato organizzato dall’Amministrazione comunale di Spoltore, con il contributo della Camera di Commercio di Pescara e il patrocinio dellaRegione Abruzzo, in collaborazione con l’Associazione ‘BirrAbruzzo’ e la Società Operaia di Mutuo Soccorso di Spoltore.

Dbirra abruzzoopo i saluti del Sindaco Luciano Di Lorito e dell’Assessore alle Attività Produttive e al TurismoChiara Trulli, interverranno tra gli altri: l’on. Antonio Castricone, il consigliere regionale Alberto Balducci, il Presidente della Camera di Commercio di Pescara Daniele Becci, i rappresentanti delle associazioni di categoria, tra i quali il Presidente della Coldiretti Pescara Chiara Ciavolich, il Presidente della Cia Beatrice Tortora, il segretario del gruppo agroalimentare di Confimi Abruzzo Mauro Di Cola;Marco Cirillo, fiduciario della condotta Slow Food di Pescara; Davide Acerra, fiduciario della condotta Slow Food di Francavilla al Mare; il Presidente della Società Operaria Achille Di Paolo Emilio, e i titolari dei tre birrifici di Spoltore: Jurij Ferri (Almond’22), Marco Leardi (Leardi) e Arrigo De Simone (Desmond).

Ricco e variegato il programma culturale e di intrattenimento che animerà le tre serate dell’Anteprima.

MINI CORSI TENUTI DAI MASTRI BIRRAI

All’Anteprima di SPELT – Spoltore Beer Festival mini corsi di formazione e degustazione tenuti da mastri birrai. Si comincia venerdì 26 settembre alle ore 21.00 con Jurij Ferri (Almond ’22). Si prosegue sabato 27 alle 19.30 con Arrigo De Simone (Birrificio Desmond) e infine domenica 28 con Marco Leardi (Birrificio Leardi).

LABORATORIO DEL GUSTO A CURA DI SLOW FOOD ABRUZZO & MOLISE

Sabato 27 settembre alle ore 20.30, il Laboratorio del gusto di Slow Food Abruzzo & Molise “BirrAbruzzo: evoluzioni e stili diversi”. La birra è il prolungamento di ogni birraio: insieme a Giovanni Angelucci, coordinatore per Abruzzo e Molise della guida alle Birre d’Italia di Slow Food, conosceremo le interpretazioni e le diverse produzioni (dalla prima cotta alla birra di maggior estro) di Marco Leardi (Birrificio Leardi), Jurij Ferri (Almond 22) e Arrigo De Simone (Desmond).

Ferri, De Simone e Leardi

Ferri, De Simone e Leardi

STREET FOOD

birraAll’ Anteprima SPELT Spoltore Beer Festival il cibo di strada genuino italiano con gli operatori provenienti da varie parti del Bel Paese e che partecipano con l’Associazione Nazionale Streetfood Italia:

-        Sicilia: il pane e panelle, frittelle di farina di ceci da mangiare con sale limone tout court o in mezzo alla classica vastedda, il panino soffice con semi di sesamo

-        Emilia Romagna: la Piada Romagnola fatta di farina, acqua e tanto amore e farcita a seconda dei gusti del cliente

-        Marche: le Olive Ascolane, pepite gustose a base di oliva tenera ascolana farcita di vari tipi di carne e verdure

-        Abruzzo: gli Arrosticini, uno dei re dei cibi di strada italiani. Carne di pecora tagliata a cubetti, cotta alla brace e servita con uno stecchino per un consumo facile e immediato

-        Toscana: Trippa e Lampredotto, altro cibo di strada che si distingue per la sua facilità di consumo ma anche per la sua prelibatezza. Una parte del quinto quarto del bovino lessata con odori e servita in un panino condita con salsa verde e olio piccante.

-        Veneto: Pastin Bellunese, un mix di carni di maiale e vitella schiacciato e cotto su piastra assieme a formaggio Dobiaco, il tutto proveniente da pascoli e allevamenti delle Dolomiti Bellunesi così come i Wurstel e Bratwurst artigianali

-        E poi stand di operatori locali che proporranno pesce fritto in cartoccio e dolci tipici.

speltSHOW COOKING

La birra Almond ’22 protagonista dello Show Cooking realizzato da ReD Scuola di Cucina, nella giornata conclusiva della tre giorni di Spoltore dedicata alla birra artigianale (Domenica 28 settembredalle ore 20.30). Questo il menù elaborato dallo chef Christian Castorani:

Perfetto di pollo, pinzimonio e riduzione di birra

Zuppa di birra e cannella, gnocco di pane e parmigiano

Macaron mascarpone, birra e zenzero

Le birre utilizzate per la preparazione delle ricette sono: Farrotta, Hibernum e Noa Reserve – Metodo Solera 2007

MUSICA DAL VIVO

Tre serate di musica dal vivo. Si comincia venerdì 26 settembre dalle 22.00, con un viaggio dall’Abruzzo al Portogallo, passando per sentieri africani, tenuti per mano da Rogerio Celestino e iCompanheiros, trasportati da sonorità afro-reggae e da atmosfere capoverdiane e oltre.Para divertir-te!

Si prosegue sabato 27 settembre dalle 22.00 con gli Arualband, per una serata di musica e divertimento con le cover di Mannarino, Capossela, Bandabardò e tanti altri.

Si chiude in bellezza domenica 28 settembre, sempre a partire dalle 22.00, con la Piccola Underground Orchestra e il suo sound etno-folk che spazia dall’Africa, ai Balcani, dall’Irlanda al Sud America, senza trascurare l’Italia.

birra CONCERTO, PRESENTAZIONI E DIMOSTRAZIONI

Subito dopo l’inaugurazione, venerdì 26 settembre alle 20.00, presso la Parrocchia di San Panfilo, si terrà il concerto di musica sinfonica a cura dell’orchestra studentesca del Liceo Artistico, Musicale e Coreutico “Misticoni – Bellisario” di Pescara, curato dai Prof.ri Iezzi, Barone e Scarafile.

Sabato 27 settembre alle 19.00, si terrà presso i locali della Società Operaia di Mutuo Soccorso la Presentazione del libro “Birre e Birrifici d’Abruzzo”. A cura di Associazione TerrAbruzzo (Autori: Mauro Rocchia, Piero Lullo, Luca Iezzi ed Enrico Fratangelo).

Domenica 28 alle 17.00Antonino Di Domizio, degustatore professionista e docente di produzione e materie prime per l’ADB (Associazione Degustatori di Birra), farà una cotta pubblica all grain, partendo dalla materia prima – i grani.

Sempre domenica, alle 18.00 ci sarà la Presentazione del progetto di un birrificio artigianale ideato dagli studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore “A. Volta” di Pescara curato dai Prof.ri Davide Angrilli e D’Ambrosio Graziella e subito dopo la Presentazione del laboratorio di produzione della birra artigianaledell’Istituto Statale Agrario di Alanno “Cuppari” Biotecnologie…a tutta birra! curato dal Prof. Antonio Dell’Oste

Print Friendly

redazione