Donna-impresa, oggi la premiazione a Chieti

Oggi alle 16.00, presso la Camera di Commercio di Chieti, si svolgerà la cerimonia di premiazione del 4° Premio Donna-Impresa quest’anno rivolto al settore dell’artigianato. L’iniziativa, promossa dall’Ente camerale e dal Comitato per la Promozione dell’Imprenditorialità Femminile di Chieti, premierà cinque imprenditrici artigiane che caratterizzano l’attività di impresa per i processi di innovazione introdotti in azienda, per i percorsi di tradizione e…

Agrivillage: 100mila metri quadrati di sviluppo per l’agroalimentare

Un investimento poderoso. Uno spazio recuperato di 16 ettari, oggi sede dell’ex zuccherificio di Chieti Scalo. Un’idea innovativa, che mette insieme il potenziale dell’enogastronomia e lo sviluppa sul fronte urbanistico, commerciale, turistico, tecnologico, e persino sociale. Tutto questo è destinato ad essere Agrivillage, un complesso sostenibile che sta entrando nella sua fase esecutiva, presentato con…

Confesercenti: futuro terribile, nel 2024 niente più negozi

Assemblea annuale per la Confesercenti nazionale e le novità non sono buone per il settore: se la tendenza evidenziata fino a aprile dovesse confermarsi, sottolinea l’organizzazione, a fine 2013 saranno persi nei due settori quasi 65mila imprese: oltre le 43mila nel commercio al dettaglio, già segnalate dall’Osservatorio Confesercenti nei giorni scorsi, chiuderanno per sempre anche…

Come vincere il caldo? Tuffarsi nel gelato e nella frutta

L’arrivo del caldo ha cambiato repentinamente le abitudini alimentari degli italiani e decollano le vendite di gelati e quelle di frutta, ma anche di prosciutti che tendono a crescere con l’arrivo della stagione calda nei classici abbinamenti con mozzarella e melone. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti sugli effetti dell’arrivo del caldo sui consumi degli italiani. Con l’ingresso della…

Le vacanze restano un sogno per la metà degli italiani

Il sogno delle vacanze estive svanisce per gran parte degli italiani. Lo rileva il Codacons che come ogni anno diffonde i dati emersi dallo studio sulle villeggiature. Dall’analisi emerge che il 55% degli italiani non andrà’ in villeggiatura e chi partirà taglierà le spese. Circa 33 milioni di cittadini rinunceranno quindi a trascorrere giorni di vacanza…