orto botanico

Da giardino a orto didattico: un asilo di Chieti Scalo diventa “Slow”

Non un parco giochi, ma un orto botanico, anzi, no, un’aula verde. E’ quella che si trova nella scuola dell’infanzia del Comprensivo 3 di via Pescara a Chieti Scalo: isola eco-didattica é stata definita, in verità in via Pescara il km zero si sperimenta da tempo, tanto che l’orto, l’ennesima full immersion nella natura proposta dalla scuola  ha ottenuto…

Cantina Marchesi de Cordano

“Fermentazioni a confronto” domani alla cantina di Marchesi De Cordano

Si parla di lieviti indigeni presso la cantina Marchesi De’ Cordano che ha intrapreso un percorso di ricerca ad hoc sull’argomento. L’obiettivo è arrivare a individuare un ceppo aziendale con caratteristiche uniche e rappresentativo del Terroir di appartenenza. L’incontro si svolgerà domani, lunedì 15 dicembre e sarà occasione per presentare il progetto e condividerne i…

Alla Cascina del Colle bottiglia bio per beneficenza

La cantina Cascina del Colle Bio Agricola della famiglia D’Onofrio, a Villamagna, da tre generazioni dedita alla cura della vigna e dell’oliveto, irrompe nell’atmosfera natalizia con  una speciale iniziativa benefica a favore della nascente associazione no profit  “2 Mele”, voluta dalla famiglia Fieni per omaggiare la memoria  di Giancarlo Fieni, un componente dell’azienda dei D’Onofrio…

olio d'Abruzzo

L’olio è davvero extravergine? Facciamogli una Tac!

Arriva la prima Tac salva olio per smascherare gli extravergine fasulli e aiutare i produttori impegnati nella lotta alla contraffazione. La novità è stata presentata dalla Coldiretti nel corso della Giornata nazionale dell’extravergine italiano, con il macchinario realizzato dal gruppo di ricerca del laboratorio di Chimica Generale ed Inorganica del Dipartimento di Scienze e Tecnologie…

Il futuro è innovazione, al #Neolapride trionfa la versione al the verde

Il #Neolapride ha mantenuto tutte le sue promesse. Anzi, ne ha trattenuto una: replicare d’estate con una giornata intera, tutta dedicata al racconto, alla conoscenza e all’assaggio della Neola, forse il dolce più diffuso ma meno decantato d’Abruzzo. Che sia il più diffuso lo ha dimostrato il contest culinario connesso all’evento creato dai creativi di…