Beatrice De Tullio conquista la cucina di MasterChefItalia con “Tre porcellini”

Galeotti furono i tre piccoli porcellini che aveva in testa Beatrice De Tullio, l’aspirante Masterchef di Pescara che ieri ha conquistato un banco di lavoro nell’ambitissima cucina della versione italiana del Talent in onda su Sky ogni giovedì. Si era presentata alle dure selezioni andate in onda la scorsa puntata con il suo barattolo di lievito…

Natale casalingo per 9 italiani su 10: ecco quanto abbiamo speso

E’ stato un Natale più parsimonioso dello scorso anno quello che ha portato sulle tavole degli italiani  2,3 miliardi di euro di cibi e bevande tra il cenone della Vigilia e il pranzo di Natale. Nove italiani su dieci (92 per cento) lo hanno trascorso a casa con parenti o amici. E’ il puntuale bilancio stimato dalla Coldiretti che conferma come gli italiani non rinuncino all’appuntamento più tradizionale…

Ecco qualche dritta per affrontare la maratona gastronomica di Natale

Sta per cominciare un tunnel alimentare che può durare 4 giorni e da cui, a volte, si esce sazi, con la consapevolezza di dover smaltire ciò che inevitabilmente si finisce con l’assaggiare, mangiare, ingollare perché sulle tavole imbandite a festa casalinghe, parentali, amicali e solidali. Bene, non vogliamo dirvi fate attenzione mangiare troppo fa male…

Il piatto più buono del Natale è quello consumato insieme

Le ricette storiche sono molte e a volte controvertibili sulla base della documentazione esistente… più che pavoneggiarmi con una qualche raffinatezza antiquaria, sicuramente ricavabile dalla documentazione specifica della storia gastronomica abruzzese, vorrei proporre una riflessione antropologica. La tradizione è un sapere dinamico, è il nostro modo di stare insieme, è quello che ci aspettiamo dal…

E’ pescarese la pasionaria del lievito madre di Masterchef 2013: si chiama Beatrice De Tullio

E’ arrivata alle selezioni con il suo inseparabile Wilson, contenuto nell’altrettanto inseparabile ampolla. Ha cucinato, attingendo da lì il segreto dei panini che poco erano arrivati  a Bastianich e a Cracco, ma che per via della storia del suo Wilson-lievito-madre che lei cresce ogni giorno come una creatura, alla fine hanno conquistato  il più tenebroso…